Luglio 3, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Affrontare Gibilterra non ti porta nulla…

Come la maggior parte degli allenatori delle nazioni che si qualificano ai Mondiali del 2022, Louis van Gaal dovrebbe sfruttare le prossime partite della Nations League, in programma nei prossimi giugno e settembre, per prepararsi all’incontro con il Qatar. Ma anche il tecnico olandese è impaziente Nell’idea della sfida del Belgio. “Giochiamo contro i belgi primi nella classifica FIFA. Questo ci aiuterà. Affrontare Gibilterra non ti porta nulla‘, Louis van Gaal è stato licenziato giovedì dopo il sorteggio.

Oltre a Belgio e Paesi Bassi, anche Polonia e Galles rientrano nel Gruppo A4 in una competizione molto apprezzata da Van Gaal. “Penso che sia il migliore. Le nazioni sono distribuite in base al loro livello. Quindi giochiamo contro i migliori. Anche la qualificazione agli Europei e ai Mondiali dovrebbe essere così.

Van Gaal, 70 anni, è qui”.Di nuovo a camminare normalmenteQuattro settimane dopo la sua frattura all’anca, ha parlato del suo futuro come presidente di Orange.Resterò fino alla fine del Mondiale, a dicembre 2022. Bisognerà vedere chi prenderà il comando‘, punteggiato da Louis van Gaal.

Newsletter dei Red Devils

Ricevi regolarmente notizie dai nostri Red Devils!

ok

READ  "I tuoi giorni sono contati": i tifosi normali reagiscono alle sanzioni del club e dichiarano guerra alla dirigenza