Maggio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

5 gemme dal catalogo PSVR 2

5 gemme dal catalogo PSVR 2

Tra queste monete troviamo un gioco tipo Dungeons and Dragons, uno sparatutto o un simulatore di kayak. In ogni caso, le cuffie per realtà virtuale di Sony offrono un’esperienza di gioco particolarmente coinvolgente.

Di recente vi abbiamo parlato della nostra selezione dei cinque giochi essenziali dal catalogo PlayStation VR2. Tuttavia, oltre a questi fantastici giochi, troviamo anche altri titoli meno conosciuti che meritano la nostra attenzione. Quindi abbiamo scelto 5 pepite da scoprire.

Demio

Demeo colloca il giocatore in uno scantinato che sembra ispirato alla serie Stranger Things. Per una buona ragione, molti degli elementi decorativi si riferiscono direttamente agli anni ’80 e il tavolo su cui si trova il gioco di ruolo Dungeons and Dragons al centro di questo seminterrato è immerso in una luce fioca. Sviluppato da Resolution Games, il gioco mira a farti vivere un gioco a turni di Dungeons and Dragons. Quindi la strategia è al centro dell’esperienza e cooperare con amici o persone online è essenziale in questo gioco multipiattaforma. Nota che è anche possibile giocare da solo tramite la modalità schermaglia.

In totale, Demeo offre 5 avventure che portano i giocatori in sotterranei, foreste, deserti o strade cittadine. Giocabile nei panni di diversi personaggi come un bardo che canta sonetti mortali, una strega, un barbaro, un guardiano, un assassino, uno stregone e un cacciatore con arco e frecce. Ogni personaggio ha le sue caratteristiche, oltre a punti deboli e punti di forza.

Una volta avviato il gioco, il giocatore può muovere i suoi personaggi sotto forma di statue su un tabellone di gioco 3D. Dovrà anche impacchettare le carte in suo possesso per combattere contro mostri, nemici e boss. Demeo è sicuramente un titolo che farà felici i fan di Dungeons and Dragons.

READ  Don't Nod Entertainment: Don't Nod Jusant, l'attesissimo gioco di arrampicata, azione e puzzle, uscirà il 31 ottobre 2023 alle 17:50 ET.

Fantavision 202X

Fantavision 202X è il sequel del gioco Fantavision che è stato rilasciato per PlayStation 2 nel 2002 come parte del lancio della console. La realtà virtuale ora aggiunge una dimensione completamente nuova a questo rompicapo a tema fuochi d’artificio. In effetti, il Fantavision 202X è come uno sparatutto. Il giocatore infatti deve catturare i fuochi d’artificio sparandogli e poi mandarli in cielo. Le esplosioni di fuochi d’artificio innescheranno quindi una reazione a catena.

Il gioco porta il giocatore ai margini di una città portuale, nello spazio con una vista della Terra, e persino negli estremi confini dello spazio accanto a un’astronave futuristica. Il gameplay non è fisso in quanto puoi trovarti di fronte a un petardo o trovarti nel mezzo. Per una maggiore immersione, il feedback tattile dei controller rileva le esplosioni pirotecniche. Il gioco offre anche un cambio di punto di vista per apprezzare meglio la visuale, fermare il tempo, rallentarlo o aggiungere effetti ai fuochi d’artificio che vengono prodotti.

Nonostante lo sviluppo sotto Unreal Engine, la grafica di Fantavision 202X è davvero memorabile e il gameplay è un po’ ripetitivo. Tuttavia, il gioco offre senza dubbio uno spettacolo colorato.

Kayak VR Miraggio

A differenza del Fantavision di cui abbiamo appena parlato, Kayak VR Mirage presenta una grafica vicina al fotorealismo. In effetti, gli sviluppatori hanno utilizzato la fotogrammetria, ovvero i set di gioco sono modellati da filmati reali. Così il giocatore può remare attraverso diverse ambientazioni, ognuna più realistica dell’altra. Troviamo quattro aree navigabili, diurne e notturne, situate in Norvegia, Costa Rica, Antartide e Australia. Inoltre, queste regioni sono caratterizzate da condizioni meteorologiche particolari, come l’arrivo di una tempesta in Norvegia che provoca correnti violente.

READ  padre e figlio

Anche Kayak VR Mirage fa molto affidamento sul realismo introducendo una fisica particolarmente avanzata. Il nostro kayak reagisce ai movimenti dell’acqua e il giocatore sente davvero la progressione come un vero barcaiolo. Anche i produttori di kayak professionisti sono stati coinvolti nello sviluppo del gioco per fornire il maggior realismo possibile.

È possibile giocare in due modi diversi: affrontando sfide e partecipando a gare, oppure spostandosi agevolmente grazie alla modalità Free Roam. In quest’ultima modalità, il giocatore può contemplare il paesaggio, osservare diversi animali che si avvicinano dal kayak (balene, tartarughe, pinguini, ecc.) e godersi una rilassante colonna sonora.

Gli unici aspetti negativi di Kayak VR Mirage: il gioco non offre multiplayer in tempo reale e la navigazione non è molto diversa tra le diverse aree. Oltre a questo, il gioco offre un’immersione impressionante.

Cittadini VR

In Townsmen VR, il giocatore mira a costruire una città situata in un arcipelago di 13 isole e svilupparla nel miglior modo possibile. Come Age of Empires, devi costruire edifici che consentano la produzione di cibo, bevande o persino armi. Si consiglia inoltre di addestrare soldati e costruire fionde, balestre o balestre, perché gli invasori non esiteranno a visitarti. La costruzione di un porto è necessaria anche per contrastare i nemici.

Il giocatore Townsmen VR può affrontare missioni e missioni o immergersi in sessioni di gioco a tempo indeterminato dove possono dare libero sfogo alla loro immaginazione e ai loro desideri. Per quanto riguarda la realtà virtuale, accentua notevolmente la sensazione di essere un dio che guida le persone. Il giocatore può avere una visione globale del suo villaggio o avvicinarsi ai suoi abitanti. È anche possibile raccogliere gli abitanti del villaggio e portarli in determinati punti della mappa. Insomma, sei onnipotente e osservi la minima realtà grazie alla realtà virtuale.

READ  🔎 Grande gufo cornuto - Definizione e interpretazioni

Frusta a pistola

Pistol Whip è uno sparatutto ritmico, il che significa che il gameplay si basa principalmente sulla corrispondenza tra i movimenti del giocatore, la colonna sonora sovralimentata e i suoni del gioco. Basti pensare che il ritmo è molto sostenuto e il gioco è un po’ come una sessione sportiva in cui devi abbattere innumerevoli nemici che compaiono a ritmo frenetico mentre cerchi di schivare i proiettili che ti vengono sparati addosso.

La direzione artistica unica del gioco ci porta a sfogliare le collezioni in verticalità e colori e il design dell’insieme è sperimentale. Pistol Whip ha beneficiato di un lavoro speciale sull’immersione attraverso le vibrazioni del casco, il feedback tattile dei controller e i grilletti adattivi. A questo si aggiunge il suono 3D che consente un’immersione completa.

Insomma, Pistol Whip è perfetto per scatenarsi dopo una dura giornata di lavoro.

_
Segui Geeko su FacebookE Youtube E Instagram per non perderti notizie, quiz e consigli.