Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

WWE: Vince McMahon in Dirty Trouble

È una bomba Il giornale di Wall Street Riveliamo solo questo problema riguardante il grande boss della WWE: Vince McMahon.

Il quotidiano economico ha infatti rivelato questa sera che il cda dell’azienda di Stamford sta indagando su un accordo segreto tra Vince e un ex dipendente del valore di 3 milioni di dollari. Questo accordo riguarda un avvocato di lunga data dello studio con il quale il presidente avrà un rapporto privato in corso.

Per comprare il suo silenzio, sembra che Vince McMahon avrebbe pagato così tanto con i suoi stessi soldi. Tuttavia, le indagini del consiglio sono iniziate ad aprile, dopo email anonime, che avrebbero sollevato dubbi su altri accordi superati ancora da svelare.

L’e-mail insisteva specificamente su un aumento significativo dello stipendio dell’avvocato, da $ 100.000 a $ 200.000 all’anno subito dopo l’inizio della relazione. Inoltre, il ” lanciatore di allarmi “ha affermato di” Vince McMahon avrebbe offerto l’impiegato come gioco per John Laurinaitis »

Per liberarsi dalle loro responsabilità, Vince aveva eseguito il controllo includendo John Laurinaitis nell’affare. Quindi la donna smetterà senza urlare o urtare dopo aver toccato milioni di persone.

Si noti che questo accordo è completamente legale sul suolo statunitense. Furono assunti avvocati.una coppa di vino“Ma consenso reciproco.

Stasera un portavoce della WWE ha risposto: La Società ha collaborato pienamente durante l’indagine del Consiglio L’avvocato di Vince McMahon aggiunge che i rapporti con l’ex avvocato erano consensuali e che non sono state mantenute accuse di molestie da parte di McMahon, inoltre ha chiarito che i soldi della WWE non sono stati utilizzati nell’accordo o sono stati pagati alla partenza dell’ex dipendente.

READ  Flavie Flament torna su TF1!

Certo, le prossime ore saranno frenetiche per Vince McMahon. In effetti, sembra #Anche ioQuesto è il tipo di caso che potrebbe far cadere un presidente della WWE.

Credito immagine: WWE