Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Windows 11 Build 25262 conferma gli aggiornamenti Moment 3 e 4

Dal lancio di Windows 11, secondo quanto riferito, Microsoft ha adottato un nuovo programma di rilascio. La società prevede di rilasciare una nuova versione di Windows ogni tre anni.

Questa scadenza in realtà non è recente perché era già utilizzata ai tempi di Windows Vista e Windows 7. Tuttavia, non si tratta di lasciare Windows 11 così com’è durante questo periodo. È chiaro che in attesa del passo successivo, il sistema operativo si svilupperà, migliorerà e si arricchirà. Proprio questo compito è affidato agli aggiornamenti di Moment e ad alcuni aggiornamenti di “feature”.

Windows 11, in programma tanti aggiornamenti del momento

A breve termine, la prossima data sarà fissata nel 2023 e più precisamente durante la seconda metà dell’anno con il rilascio di Windows 11 23H2 basato sull’attuale versione 22H2. Microsoft utilizza gli aggiornamenti cumulativi per fornire nuove funzionalità alla produzione dal canale DEV.

L’aggiornamento di Windows 11 22H2, noto anche come Windows 11 2022, ha beneficiato del suo primo “grande aggiornamento” con l’arrivo dell’aggiornamento Moment 1. Ha apportato molte nuove funzionalità, incluso il supporto per le schede di Esplora file. Sappiamo che l’azienda ha in programma più aggiornamenti “in tempo reale”.

Aggiornamenti di Windows 11 e Moment, timeline fino a Windows 12

Se Moment 2 prometteva di essere un aggiornamento “importante”, Moment 3 e 4 attualmente si presentano come “più piccoli” e meno ricchi di funzionalità. In ogni caso, questo piccolo scienziato avrà il compito di portare nuove funzionalità e arricchire il sistema operativo di nuove funzionalità.

L’ultima versione di Windows 11, lo è Edificio 25262 Torna a

  • Momento 3 -> Test ID – MTestUx14,
  • Momento 4 -> ID test – MTestUx15.
READ  Uno studio giapponese supporta la teoria dell'acqua che raggiunge la Terra attraverso gli asteroidi

Se vuoi testare prima alcune build imminenti, devi iscriverti al programma Windows Insider. Fai solo attenzione nel caso del canale DEV, Windows 11 non è abbastanza stabile da poter essere utilizzato su un PC. Infine, per quanto riguarda la natura di queste imminenti novità, tutto è molto vago. Microsoft non fornisce alcuna tabella di marcia per la direzione in cui è diretto lo sviluppo di Windows.