Campania EVIDENZA Politica

Donne vittime di violenza: dalla Regione Campania stanziati 600mila euro

violenza

Grazie alla proposta dell’Assessore alla Formazione e Pari Opportunità, Chiara Marciani, la Regione Campania ha stanziato 600mila euro per percorsi formativi a sostegno delle donne vittime di violenza

Buone notizie dalla Regione Campania dove la giunta Regionale ha approvato un’importante programmazione finanziaria di 600mila euro, volta a garantire dei percorsi formativi a sostegno delle donne vittime di violenza.

Questo importante traguardo è stato raggiunto grazie alla proposta fatta dall’Assessore alla Formazione e Pari Opportunità, Chiara Marciani: “Si tratta di tre percorsi formativi: Il primo è destinato alle forze dell’Ordine grazie alla collaborazione con la Scuola regionale di Polizia locale; il secondo destinato agli operatori e alle operatrici sociali tramite i centri antiviolenza e gli ambiti territoriali; il terzo è rivolto al personale sanitario ospedaliero, ai pediatri e ai medici di base. Vogliamo continuare ad essere sempre più vicini alle donne vittime di violenza e ai loro figli. Mai più sole contro chi minaccia, mai più sole nel ripartire, mai più sole nell’affrontare i problemi del quotidiano”.

Purtroppo sono ancora troppe le donne vittime di violenza. Molte non riescono a chiedere aiuto perché impaurite o, nei casi peggiori, non fanno in tempo a rivolgersi alle persone giuste.

Il primo passo da fare è rivolgersi al 1522, numero gratuito istituito dal Dipartimento per le Pari Opportunità che indirizza la vittima al centro anti-violenza più vicino.

Quante donne si rivolgono ogni anno ai centro antiviolenza? Ne abbiamo parlato qui.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi