Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Violenza a Pontecagnano: pestano un ragazzo, nei guai quattro giovani

violenza a Pontecagnano

Violenza a Pontecagnano. Il branco si accanisce contro un ragazzo. Scattano misure cautelari per quattro giovani

Un episodio di inaudita violenza a Pontecagnano, avvenuto oltre un mese fa. Il 7 agosto scorso in piazza Risorgimento fu segnalata una rissa tra ragazzi, alcuni dei quali armati di mazze da baseball. Il 22enne A.F. rimase a terra sanguinante, con vistose ferite.

Immediate sono quindi scattate le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Battipaglia. Nel pomeriggio di giovedì i militari hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di quattro giovani. A emetterla l’ufficio del Gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica.

Gli inquirenti hanno identificato i responsabili del pestaggio, grazie ad alcune testimonianze e analisi dei tabulati telefonici. Il giovane A.E. (’99) è finito quindi agli arresti domiciliari. Per gli altri componenti del branco, F.C. (’01), M.A. (’99) e F.R. (’98) è scattato il divieto di dimora.

Al termine dell’aggressione, dunque la vittima riportò la lesione completa dell’arteria femorale della coscia sinistra. Secondo le ricostruzioni investigative, il movente dell’aggressione fu di carattere sentimentale. La ex fidanzata di uno degli aggressori aveva fatto richiesta di amicizia sui social all’amico minorenne della vittima, presente al momento del pestaggio.

Le accuse per i quattro indagati sono di concorso in lesioni personali gravi e porto ingiustificato di armi.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi