Campania

Villaggio Coldiretti di Roma: Campania superstar con 10 mila kg di eccellenze

Questo slideshow richiede JavaScript.

Villaggio Coldiretti di Roma: Campania superstar con 10 mila kg di eccellenze. Romani e turisti pazzi per la mela annurca con quasi 3 tonnellate di acquisti

Oltre 10 mila chili di eccellenze agroalimentari campane acquistate da cittadini e turisti. È il bilancio che traccia Coldiretti Campania sulla tre giorni del Villaggio contadino di Roma, che ha visto la presenza di oltre un milione di visitatori. I prodotti degli agricoltori campani in vendita diretta i più apprezzati nel mercato di Campagna Amica sono stati le mele annurche (3.000 kg), la mozzarella di bufala (1.000 kg), i formaggi di latte vaccino (1.500 kg), il caciocavallo di Castelfranco (300 kg), i limoni di Amalfi (800 kg), i pomodorini del piennolo del Vesuvio (300 kg), il prosciutto di maialino nero casertano (200 kg), le nocciole di Giffoni (500 kg), le noci di Sorrento (900 kg), pane, taralli e biscotti con grano Senatore Cappelli (500 kg), il miele biologico (100 kg), pasta con grano 100% italiano (250 kg).
Nei tre giorni del fine settimana, che ha portato negli ottantamila metri quadrati di mercati del Circo Massimo, cibo di strada contadino ed esposizioni ad hoc dove è stato possibile acquistare direttamente dagli agricoltori le eccellenze del made in Italy, ma anche gustare piatti di altissima qualità con i menu preparati dagli agrichef di Campagna Amica con le ricette della tradizione degli agriturismi a prezzi popolari, per dare a tutti la possibilità di vivere un giorno da gourmet. Sette gli agrichef della Campania presenti: Antonio Carbone, Isabella Frangiosa, Ferdinando del Vecchio, Alessandra Russo, Lucia Giannattasio, Simona Briganti e Gianluca Scognamiglio. Si sono distinti nelle attività di cooking show, nella preparazione di piatti tradizionali e nell’area agriasilo, dove hanno intrattenuto migliaia di bambini con laboratori di cucina e di educazione alimentare. Gli agrichef sono ormai una realtà forte e autorevole nel racconto del cibo autentico e del vero agriturismo “Doc” italiano, grazie alla rete degli Agriturismi Campagna Amica promossa da Coldiretti e Terranostra.

“Pieno successo – prosegue la Coldiretti – si è registrato anche per i Sigilli di Campagna Amica, i prodotti della biodiversità agricola italiana che nel corso dei decenni sono stati strappati all’estinzione e che sono andati letteralmente a ruba tanto da aver costretto i produttori di Campagna Amica a doversi rifornire anche più volte al giorno. Tra le varie aree una delle più “gettonate” – rileva la Coldiretti – è stata sicuramente la fattoria degli animali che hanno attirato l’attenzione di grandi e bambini, con una notazione particolare per l’asino albino dell’Asinara.
“La Campania si conferma terra di grande fascino per i consumatori di tutto il mondo – commentano il vicepresidente nazionale di Coldiretti Gennarino Masiello e il direttore regionale Salvatore Loffreda – a dimostrazione di quanti traguardi è ancora possibile raggiungere per far crescere il settore agricolo, soprattutto grazie alla multifunzionalità rappresentata da Campagna Amica. Il successo del Villaggio contadino a Roma testimonia l’enorme crescita della sensibilità dei consumatori verso stili di vita sani e in equilibrio con la natura per i quali l’agricoltura può offrire i primati conquistati nella qualità, nella sostenibilità ambientale e nella sicurezza alimentare a livello europeo e mondiale”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi