Aprile 14, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Via Fiandre 2023: pista e favoriti per la 77a edizione in assenza di Pogacar, Van Aert e Van der Poel

Via Fiandre 2023: pista e favoriti per la 77a edizione in assenza di Pogacar, Van Aert e Van der Poel

Assenza di preferitiRondò“,” Mathieu van der Pol, Wott van Aert e Tadej Pogacar, che hanno preferito saltare questa gara, possono avvantaggiare gli altri corridori che hanno partecipato a questa 77a edizione. A cominciare dai corridori del team Jumbo-Visma. Con 4 vittorie su 4 gare (Circuito Het Nieuwsblad, Kuurne-Bruxelles-Kuurne, E3 Saxo Classic, Gand-Wevelgem), la squadra olandese domina con un colpo di testa E le spalle dei classici fiamminghi. Vincitore del 2021 davanti al suo compagno di squadra Cristoforo Laporte (a quel tempo in Cofidis), Dylan Van Paarle Grande favorito. In questa stagione, il 30enne olandese ha già vinto l’Het Nieuwsblad il 25 febbraio. Sarà ben circondato da lui Tiesj Benoot (la seconda nel 2022), che può anche dire la sua.

Ma Jumbo-Visma dovrà affrontare il formidabile team Ineos guidato dal Ghost Tom Pidcock. Ritorno dopo aver sofferto a Commozione cerebrale dopo una caduta durante l’ultima tappa della Tirreno-Adriatico, il giovane britannico, vincitore della Strade Bianche, è in ottima forma. Deve essere accompagnato da un italiano Filippo JanaBravissimo autore, secondo posto a Sanremo Milano.

Deludente nelle classiche delle Fiandre, come la stagione precedente, il team Soudal Quick-Step Patrick Lefèvre Sarà certamente ansioso di rispondere. Giuliano Filippo et al Tim Merler (Terzo nel 2021) guiderà la squadra belga. Il campione belga può far parlare il suo ritmo vertiginoso in uno sprint finale.

Un altro belga potrebbe approfittare della sua buona forma in questo momento di persona Jasper Phillipsen (Alpecin deconinc). Molto forte nello sprint, Philipsen ha dimostrato anche di saper superare i dossi.

Insieme a Groupama-FDJ, Stefano Kong et al Valentino Madwas Puoi ritirarti dal gioco. Dobbiamo anche guardare il duo dentro Trek Segafredo Jruvido Stuyven – Mads Pedersen. senza Pogacar, Tim Wellens et al Matteo Trentini Può distinguersi dalla parte degli Emirati Arabi Uniti.

READ  Il Club Brugge partecipa ancora e Ronnie Deila tornerà al Celsius con dei dubbi: "È colpa mia"

Gli altri concorrenti ci proveranno Per contrastare i grandi piani automobilistici. Stiamo considerando particolarmente Antonio Turges (potere totale), Arno QuotidianoMeno forma dopo un ottimo inizio di stagione (Lotto-Dstny), Alberto Pezio (EF Education-EasyPost), Alessandro Cristoforo (Uno-X Pro) o Encore Niels Pollit (Bora Hansgrohe).