Attualità EVIDENZA Salute

Vaccini, De Luca: “Netta contrarieta’ al rinvio”. Grillo: “I bambini devono continuare a farli”

Ministro Grillo

Vaccini, De Luca: “Netta contrarieta’ al rinvio. Danno enorme per la salute di bambini”. Il post del Ministro Grillo: “I bambini devono continuare a farli”

“Esprimo la netta contrarietà al rinvio dell’obbligo sui vaccini, che rischia di determinare un danno enorme alla salute dei più fragili, e soprattutto di fare arretrare una battaglia che ci ha visti impegnati con determinazione per raggiungere obiettivi di sicurezza per i nostri bambini”. E’ la posizione espressa dal presidente De Luca in merito all’emendamento approvato con il decreto Milleproroghe. “La Regione Campania – continua De Luca – verificherà la possibilità di norme legislative autonome in relazione alla necessità di mantenere gli obiettivi. Intanto partirà un ulteriore verifica attenta dell’Anagrafe delle vaccinazioni. Le famiglie inadempienti saranno escluse da misure sociali di sostegno che rientrano nelle competenze della Regione, a cominciare dal contributo per gli asili nido. Per il resto non arretreremo di un millimetro per mantenere alti i livelli di vaccinazioni in Campania”.

“Ribadisco che i bambini dovranno continuare a essere vaccinati e i genitori dovranno ancora presentare le certificazioni. E’ stata sospesa per un anno una dello tre forme sanzionatorie della legge che prevede il non accesso dei bimbi non vaccinati ad asili nido e materni”. Lo afferma su fb il ministro della salute Giulia Grillo. “Nessun passo indietro sull’obbligo vaccinale”, aggiunge. “Speravo – afferma Grillo in un posto su FB – di non dover intervenire per l’ennessima volta sul tema delle vaccinazioni che da strumento di prevenzione primaria si sono trasformate in strumento di lotta politica a tratti con toni di guerra di religione. Con buona pace – sottolinea – di tutti gli altri importanti argomenti della sanità pubblica, a partire dalle ripetute aggressioni nei confronti del personale sanitario, che in troppi trascurano”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+