Maggio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una rivoluzionaria batteria allo stato solido per veicoli elettrici arriverà prima del previsto

Una rivoluzionaria batteria allo stato solido per veicoli elettrici arriverà prima del previsto

Con autonomia, tempi di ricarica e livelli di sicurezza senza precedenti, la batteria allo stato solido promette una vera rivoluzione per i veicoli elettrici. Se l'obiettivo è generalmente fissato per il 2030, CATL, l'azienda leader a livello mondiale nel settore delle batterie, ha appena annunciato l'inizio della produzione nel 2027. Ma iniziate con piccole quantità.

Batteria MG4 (per chiarimenti) // Fonte: MG

Le auto elettriche sono un argomento come un altro e tra questi le batterie allo stato solido sono forse quelle che suscitano più entusiasmo, con promesse a bizzeffe: ricarica rapida, autonomia XXL e livelli di sicurezza mai visti prima. .

Solo promesse teoriche… ma le cose dovrebbero cambiare presto. Mentre molti produttori (in particolare BMW e Toyota) promettono di produrre veicoli elettrici dotati di batterie allo stato solido entro il 2030, CATL, leader mondiale delle batterie, ha appena annunciato l’inizio della produzione nel 2027.

Passo dopo passo

L'annuncio è stato fatto da Wu Kai, capo scienziato della CATL, durante la conferenza Mostra internazionale delle batterie in Cina (CIBF), a margine del Salone dell'Auto di Pechino. Un annuncio che ho pubblicato CNEVpostpoiché il manager rimane molto attento.

La differenza tra una batteria agli ioni di litio e una batteria a stato solido // Fonte: Samsung

Se CATL prevede di produrre le sue prime batterie allo stato solido nel 2027, lo farà in piccole quantità. L'azienda valuta la maturità del prodotto su una scala da 1 a 9, e attualmente siamo a 4: l'idea è di arrivare a 7 o 8 nel 2027, momento in cui potrebbe iniziare la produzione di massa.

Wu Kai ci avverte che ci sono ancora molte difficoltà da superare prima della produzione in serie, soprattutto per quanto riguarda i costi di produzione.

Grandi promesse e tante risorse

Tuttavia, il gioco ne vale la pena. Secondo CATL, la densità energetica delle attuali batterie agli ioni di litio tende ad essere di 350 Wh/kg e non si prevede più un aumento significativo. La batteria allo stato solido in preparazione può pubblicizzare dal canto suo 500 Wh/kg, con un incremento del 70%!

READ  Immobiliare: i tassi sui prestiti raggiungono livelli record
Batterie semisolide Nio // Fonte: Nio

Ciò consentirebbe di immagazzinare più energia a parità di peso, sufficiente ad aumentare l’autonomia senza aumentare il peso. Nio lo ha dimostrato anche con la sua soluzione di batterie semisolide, capaci di superare i 1.000 chilometri di autonomia in condizioni reali.

CATL ha quindi difficoltà a risolverlo, ma ha un buon supporto: il governo cinese ha creato una “super partnership” tra il marchio e BYD, che è al secondo posto a livello mondiale nel campo delle batterie, ma anche tra le università. In breve, i risultati devono arrivare rapidamente e l’obiettivo del 2027 sembra improvvisamente più raggiungibile.


Lo sapevate ? Google News ti consente di scegliere i tuoi media. non perdere Frandroid et al Nomirama.