Maggio 21, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un italiano vicino alla mafia è stato arrestato a Versailles

L’Afp ha appreso mercoledì 4 maggio da un pm che un italiano vicino a Comora, un’organizzazione mafiosa della regione di Napoli, era stato arrestato e trattenuto con un mandato d’arresto europeo a Fraz (Var) martedì. .

Antonio Quozo Nasty, 56 anni, è stato arrestato su richiesta di un tribunale italiano.È stato condannato nel 2013 all’ergastolo per furto, occultamento, detenzione illegale e detenzione di un’arma e violazione di un’operazione di sorveglianza speciale in Italia nel giugno 2012.“, ha detto la stessa fonte.

Secondo il quotidiano regionale Nice Matin, che ha rivelato il caso, l’uomo si trovava sotto falsa identità in Costa Azzurra, dove lavorava come cuoco in un hotel-ristorante a cinque stelle a Saint-Raphaël, vicino a Fréjus. È stato posto in custodia cautelare dopo il suo trasferimento alla Procura di Stato. Il tribunale di primo grado avrebbe dovuto pronunciarsi mercoledì pomeriggio sulla sua consegna alle autorità giudiziarie italiane. Ma il caso è stato finalmente aggiornato alle 14:00 dell’11 maggio.


Guarda ancheQuesta è una mafia molto pericolosa”: Centinaia di membri della ‘ndrangheta’ davanti alla giustizia italiana

READ  Denis ha firmato per la prima vittoria italiana