Maggio 18, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Molineto Alps Open, torna l’Italian Pro Tour

L’Italian Pro Tour Molinetto Alps Open, seconda tappa 2022 del Giro Nazionale e Internazionale FIG, è in programma dal 4 al 6 maggio (martedì 3 maggio) presso il programma Cernesco Zul Naviglio (Milano) e Molinetto Country Club.

144 concorrenti provenienti da 16 paesi diversi si contenderanno il titolo e il vincitore riceverà un montepremi di 40.000 euro, di cui 5.800. Nel calendario del Giro delle Alpi (Terzo Girone Europeo Maschile), il concorrente vedrà gli Assiri come veri e propri eroi.

Molinetto Alpi Aperto, Calendario

Stefano Massoli ha vinto l’Ein Bay Open in Egitto al numero 1 e nel 2022 nelle fasi di qualificazione del giro delle Alpi, da Gregorio di Leo a Enrico de Nito a Federico McCario. Alcuni dei giocatori italiani più attesi all’evento.

Tra questi Eduardo Rafael Liberelli (n. 1 nel Tour delle Alpi 2019), Luca Ciancetti, Filippo Bergamacci, Andrea Saracino e l’emergente Andrea Romano, Ricardo Broccoli e Jacobo Albertoni.

Alessandro Tadini, Gregory Molteni, Andrea Maestroni – per giovani amatori. Massimiliano Campigli, Lucas Nicolas Fallotico, Luca Memeo e Flavio Michetti cercheranno di mostrarsi in piano. Round che rappresenta il trampolino di lancio per i maggiori tour mondiali.

Inoltre, per conto del progetto Ryder Cup 2023, promuove lo sviluppo dei giovani talenti, in accordo con Infrand, consulente ufficiale della FIG. Massoli non è l’unico in campo. Ci saranno altri quattro vincitori dell’Alps Tour 2022 al Molinetto Country Club Grounds: lo spagnolo Manuel Morugan (Miglianico Golf & Country Club delle Alpi Abruzzesi Open, Campione dell’Open d’Italia Pro Tour 2022 Opening Tournament primo e secondo round) e il Lo svizzero Matthias Eggenberger (che si è svolto presso il Terre de Console Golf Club e il Golf National de Sutrey di Monterossi).

READ  Tutti i dettagli dell'arresto del rapitore italiano Gaetano Guarino in Tunisia

Da non dimenticare il portoghese Tomas Guimaraes Pessoa (il suo nuovo Giza Open) che è secondo nella “lista dei soldi” del tour delle Alpi. Curiosità: Tra i concorrenti stranieri più attesi c’è il tedesco Dominic Foss (il più giovane vincitore nella storia del challenge tour, che ha vinto il Kant Open nel 2015 all’età di 17 anni ea 347 giorni). Nel 1985, durante questo corso e la 42a edizione dell’Open d’Italia, Xavier Palestros, figlio dell’indimenticato campione Severiano, arrivò quinto (un altro iberico, vinto da Manuel Pinero Sanchez).

Ad anticipare la competizione, ci saranno 25 squadre pro-sì, di cui una pro e tre dilettanti. Il Molineto Alps Open 2022 si giocherà per un taglio dopo 36 dopo 54 buche, lasciando i primi 40 in gara e l’equivalente di 40/o posti.

Il montepremi è di 40.000 euro. Per la prima volta il Molineto Country Club, che nel 2022 festeggia i suoi 40 anni di storia, ospiterà l’Alps Tour. Un club che unisce tradizione e modernità, a pochi chilometri dal centro di Milano, su una superficie di circa 50 ettari, ha realizzato 18 buche tra piante, alberi, laghi e stretti sentieri fieristici.

Nel 1985 il Molineto Country Club ha ospitato il 42° Open d’Italia. Supportato da Italian Pro Tour DS Automobiles (key partner); Fideuram (banca ufficiale); Kappa (fornitore tecnico), Eureko (fornitore ufficiale); Corriere Tello Sport, Tutosport, Ill Giornel (Media Partner). Boundless Game Onlus (Social Partner). Consigliere Ufficiale: Prima.