Marzo 3, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un gruppo di 20 e 30 anni si trova in mezzo alla campagna

Un gruppo di 20 e 30 anni si trova in mezzo alla campagna

Un olandese ha trovato una collezione di auto degli anni ’20 e ’30 nella campagna francese. Nessuno sa perché sono stati abbandonati.

Edo Hofstra, un appassionato di auto, è fuori dalla sua portata gruppo di auto Incredibile nella campagna francese. Ovviamente questi veicoli sono stati abbandonati lì per anni. La loro particolarità: provengono, per la maggior parte, dagli anni 20 e 30. Questa scoperta è stata fatta da questo esploratore olandese mentre camminava.

Poi ne vide diversi Vecchi fienili e fattorie In lontananza sembrava deserto. Incuriosito, si è avvicinato al punto, è entrato nel campo e ha trovato diverse vecchie macchine lasciate lì. La maggior parte di questi veicoli è in cattive condizioni. Ma lo spettacolo è stato comunque impressionante.

Cimitero di auto d’epoca ritrovato nella campagna francese

Osservando da vicino le auto che incontrava, notò che molte di esse avevano subito gli effetti del tempo. Ce n’erano moltissimi parcheggiata fuori Edifici che l’esploratore ha notato in precedenza. Tuttavia, un’altra parte del gruppo ha approfittato della protezione di fattorie e fienili abbandonati.

“Quando siamo arrivati, avevamo già individuato molte auto abbandonate. Molte di queste auto sono state semplicemente lasciate fuori. C’erano molti piccoli garage per le auto e alcuni di questi garage non avevano il tetto o avevano solo un piccolo tetto”.Edu Hofstra ha spiegato, Come riportato dal quotidiano il Sole.

Leggi anche:

La straordinaria collezione di auto di Britney Spears

La fantastica collezione di auto di Usain Bolt

La Ferrari di Fernando Alonso va all’asta per 5 milioni di euro

Non sappiamo perché siano stati abbandonati.

Accanto alle macchine lasciate fuori c’era Due grandi edifici. “C’erano due grandi edifici, uno dei quali era chiuso e non c’era ingresso. Guardando attraverso un piccolo foro, ho visto due macchine all’interno, il che non era troppo sorprendente.”ha spiegato l’esploratore “L’edificio più grande era aperto e pieno di molte macchine e altre cose. Le macchine lì erano in condizioni molto migliori di quelle all’esterno”.

Secondo Edo Hofstra, è stata la vista di queste auto abbandonate Adorabile. “È stato davvero bello scattare foto lì e all’esterno, dove c’erano anche molte auto abbandonate: è stato davvero bello. Non sappiamo perché siano state abbandonate, forse era l’hobby del proprietario”.