Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ultimi segreti JFK: la CIA sapeva più di quanto io glielo permettessi

Il rilascio da parte degli archivi nazionali degli Stati Uniti di quasi 13.000 documenti finora inaccessibili soddisfa una vecchia promessa di Joe Biden. Senza svelare un clamoroso segreto sulla morte del presidente americano avvenuta il 22 novembre 1963 a Dallas (Texas), questi archivi dimostrano che la CIA sapeva molto più di quanto volesse dire sull’assassino e avrebbe potuto evitare la tragedia.


Articolo riservato agli abbonati

Reporter negli Stati Uniti

Tempo di lettura: 4 minuti

cuno sconosciuto. Sono passati quasi sessant’anni dalla morte di mio zio. Cosa potrebbero nascondere? Il grido accorato di Robert Kennedy Jr., scatenato da NBC News lo scorso ottobre, è stato finalmente ascoltato da Joe Biden, che giovedì ha autorizzato il rilascio di una sfilza di documenti ufficiali da parte dei National Archives.

13.173 documenti È stato annunciato ed è ora a disposizione di storici e curiosi. Ciò significa che il 97% dei quasi cinque milioni di pagine del file sarà ora disponibile al pubblico. Ma per gli appassionati di cospirazione, il bottino è minimo.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Con questa offerta, goditi quanto segue:
  • Accesso illimitato a tutti gli articoli, file e rapporti della redazione
  • Il giornale in versione digitale
  • Lettura confortevole con annunci limitati

READ  où est il Premier ministre Justin Trudeau ciondolo que des camionneurs occupante Ottawa?