Febbraio 1, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Esplosione di un acquario gigante a Berlino: “incredibili perdite marine”

L’Aqua Dome, un gigantesco acquario, è esploso venerdì a Berlino. Più di un milione di litri d’acqua e 1.500 pesci sono stati scaricati in strada e nell’atrio dell’hotel evacuato.

Tempo di lettura: 2 minuti

YuUn acquario gigante, alto circa quindici metri e situato nel cortile di un hotel di lusso a Berlino, è esploso venerdì, versando più di un milione di litri di acqua e pesci e ferendone due, hanno detto venerdì polizia e vigili del fuoco.

AquaDom si presenta sul suo sito web come “il più grande acquario a rulli del mondo”. Le sue pareti di vetro sono andate in frantumi, per motivi ancora indeterminati, intorno alle 5:50 ora locale (4:50 GMT), secondo le stesse fonti. Oltre a causare “incredibili danni marini”, l’incidente ha lasciato due feriti da schegge, che sono stati portati in ospedale.

L’acquario cilindrico, situato nella hall del Radisson Blu, contiene più di un milione di litri d’acqua e circa 1.500 pesci tropicali. “Acqua e pesce si sono rovesciati al piano terra”, ha detto ad AFP un portavoce dei vigili del fuoco, e l’hotel è stato evacuato.

Germania- ACCIDENT_AQUARIUM
Germania- ACCIDENT_AQUARIUM (2)
Germania - acquario - incidente di pesce (2)

importante corpo di polizia

Sul posto un centinaio di forze di soccorso. La polizia stava usando i cani per cercare le persone, forse tra le macerie. La vasca non è stata vittima di una semplice crepa, è “scoppiata”, come specificato dai raggi.

L’azienda di trasporti della capitale ha dichiarato sul suo account Twitter che la polizia ha parzialmente chiuso al traffico l’adiacente viale Karl Liebknecht, un’importante arteria nel centro di Berlino, a causa della “quantità estrema di acqua sulla strada”.

Immagini e video circolanti sui social media, apparentemente inviati dai residenti dell’hotel, hanno mostrato che l’acquario era in gran parte distrutto, con grandi frammenti di vetro sparsi e acqua che perdeva ancora. Il testimone Christian avrebbe detto al quotidiano Bild: “Abbiamo sentito uno scoppiettio che ci ha svegliati”. “Mia moglie mi ha detto che qualcosa è andato oltre la finestra. Sono andato a vedere l’acquario che c’era ancora il giorno prima (…) era crollato”.

L’acquario, che faceva parte del complesso Sea Life, è dotato di un ascensore in vetro che permette ai visitatori di osservare la vita marina dall’interno. Secondo il quotidiano Bild, l’esplosione è stata causata dall’usura delle attrezzature. Tuttavia, l’AquaDom ha riaperto la scorsa estate dopo una lunga e costosa ristrutturazione da 2,5 milioni di euro, riporta il giornale.

READ  Meta menace de ne plus proponente Facebook et Instagram in Europa