Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Truffa dell’assicurazione sanitaria: Terrence Williams ha scelto di dichiararsi colpevole

Lo scorso ottobre, abbiamo appreso che diciotto ex giocatori NBA sono stati colti in flagrante in una storia oscura sulla frode assicurativa sanitaria contro ex giocatori. Tra questi, Tony Allen, Glenn Davis, Darius Miles e Terrence Williams venerdì hanno scelto di dichiararsi colpevoli durante il suo debutto, il che gli avrebbe permesso di negoziare la sua condanna. Ha affrontato una pena detentiva di 20 anni per cospirazione e almeno due anni di reclusione per furto di identità.

Creduto di essere l’istigatore di questa frode di risarcimento medico e dentale, Williams ha reclutato giocatori e ha fornito loro documenti falsi. Un’attività che gli ha permesso di ottenere 300mila dollari dai suoi colleghi.

Dal momento che Williams aveva minacciato i giocatori e anche assistito, Williams è stato messo in custodia cautelare all’inizio dell’anno, prima di essere finalmente rilasciato su cauzione. in Come parte della sua dichiarazione di colpevolezzaWilliams dovrà pagare al sindacato dei giocatori $ 2,5 milioni e una multa di $ 650.000 allo stato.

Tra il 2017 e il 2020, questi 18 giocatori avevano truffato circa cinque milioni di dollari.

READ  Vaiolo delle scimmie: la sanità pubblica federale esorta gli uomini a stare attenti