Dicembre 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Thierry Neuville ha concluso con successo la stagione al Rally del Giappone, la sua 17a vittoria nel Campionato del mondo di rally

Thierry Nouvel (Hyundai) ha vinto domenica il Rally del Giappone, il tredicesimo e ultimo appuntamento del Campionato del Mondo di Rally dell’anno, segnando il diciassettesimo successo della sua carriera e il secondo in questa stagione.

Al WRC2, Grégoire Munster e Louis Louka (Hyundai) hanno creato una sorpresa dichiarando la vittoria.

In testa da sabato, il pilota di lingua tedesca, 34 anni, ha mantenuto il suo vantaggio chiudendo la partita con 1:11.1 sul suo compagno di squadra Hyundai, l’estone. Grazie2. Giapponese Takamoto Katsuta (Toyota) completa il podio in 2:11.3

Neuville era appena 6/10 davanti al gallese il due Evans Domenica quando c’erano ancora 4 offerte speciali da fare. Tuttavia, il pilota della Toyota ha avuto una PS16 forata su 19 in programma e ha visto deluse le sue speranze di vincere.

La pioggia era arrivata in classifica e tutti i piloti hanno voluto assicurarsi nella SS 19, la divisione finale che serve a assegnare punti Power Stage ai primi cinque. Thierry Neuville è arrivato quarto lì e ha raccolto altri due punti.

Nella classifica piloti, Finn una chiamata Rovanpera (Toyota Yaris) Il titolo è già stato confermato. Lui, a 22 anni, è il più giovane campione della storia con 255 punti. Out Tank è il vice campione del mondo con 205 unità. Thierry Neuville è salito sul podio con 193 punti.

Il pilota greco vincitore quest’anno ha ottenuto un secondo successo, il primo dell’era ibrida nel Campionato del mondo di rally.

La sua vittoria all’Acropoli l’11 settembre è stata la prima dal suo successo in Catalogna un anno prima. Domenica ha ottenuto la sua 17a vittoria al Campionato del mondo di rally in Giappone. La Toyota ha vinto il campionato costruttori prima della Hyundai.

READ  Formula 1 | Soufflerie, simulateur, ingénieurs : Bottas confronta Hinwil à Brackley