Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Testimonia l’uomo che ha ritrovato il giovane Alex Batty scomparso da sei anni: ‘All’inizio non ci credevo’

Testimonia l’uomo che ha ritrovato il giovane Alex Batty scomparso da sei anni: ‘All’inizio non ci credevo’

L’adolescente Alex Batty è scomparso nel 2017 quando aveva solo 11 anni ed è stato ritrovato questa settimana dopo essere scappato da sua madre dopo aver vissuto tutti questi anni in una comunità spirituale.

Quando si ritrovò in una stradina dell’Audi, incontrò Fabian Oxedini, un fattorino occasionale che lo aiutò. Questa domenica, il giovane è tornato su questo incontro straordinario: “Pensavo tra me che forse tornava da una serata tra due villaggi. Ma evidentemente non era normale trovarlo lì nel cuore della notte e sotto la pioggia. E ovviamente mi sono detto che aveva bisogno di aiuto.

Ma il locale non si aspettava quello che il giovane gli avrebbe detto: ““Quando mi ha detto che era stato rapito, gli ho chiesto di ripeterlo perché era una follia e all’inizio non ci credevo.”

Sorprendentemente, il giovane Alex Paty non è sembrato traumatizzato da questi sei anni trascorsi lontano dalla famiglia: ““Abbiamo riso, abbiamo ascoltato la musica, ed era come se fosse una situazione normale e che avessi già dato un passaggio a qualcuno, tranne che non stava facendo nulla. Non si muoveva, camminava da quattro giorni, ” Ha continuato Fabio Acidini. “.

Anche il fattorino Fabian Oxedini riconosce che Alex Batty lo ha aiutato al lavoro trasportando le scatole della farmacia che doveva consegnare. “Me ne rendo conto man mano che invecchio, ma sono felice di essere stato in grado di aiutarlo e che possa cambiare la sua vita e vivere la sua vita da giovane come me quando avevo la sua età. .

Sabato sera Alex Batty è tornato in Inghilterra dove ha potuto ritrovare sua nonna.

READ  Il presidente ucraino Zelensky prêt à faire une concession sur la neutralité de l'Ucraina