Gennaio 20, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Syringa ha perso contro il Club Brugge dopo una grande partita (3-2)


Sabato il Club Brugge ha battuto Syring 3-2 nell’ambito del round 17 del D1A. Il compito dell’eroe difensore non era facile, poiché gli Steelworkers affrontavano l’imbarazzo. Con 33 punti, Brugeois ha mantenuto una differenza di 4 unità con il capitano Union Saint-Gilloise. Syringe, dal canto suo, è ancora fermo al 15° posto con 19 unità.

Dominante ma non immune dai contropiedi di Syring, Bourgeois apre logicamente le marcature dopo un quarto d’ora di gioco, Charles de Kitleury straripa sulla destra e mette un calcio di rigore per Rod Former, che viene parato da Antoine Bernier (16) . L’arbitro non ha avuto altra scelta che fischiare il fallo e segnalare il calcio di rigore. Bas Dost non ha pregato e ha dato la preferenza ai campioni del Belgio (17, 1-0).

L’olandese raddoppia su un ottimo servizio di Noa Lang che trabocca ancora sulla destra del grande rettangolo prima di dare la pelle al compagno (30, 2-0).

Dopo aver sprecato una grande occasione al 37′, Syring ha ridotto il punteggio con Abel Gallo. Ha corso magnificamente nella parte posteriore della difesa con il suo esterno destro di Youssef Aziz, e ha eliminato il gambiano Simon Mignolet prima di spingere una fustigazione a porta vuota (42, 2-1).

Non c’è tempo per pensarci per Brugge che ha preso un vantaggio di due gol con Ces Sandra che ha approfittato delle strade nella difesa di Serésienne per riconquistare un difensore centrale di De Ketelaere e festeggiare nel modo più dolce nella sua prima parentesi in Division 1 ( 44, 3-1).

READ  Belgi all'estero: il Real Madrid batte lo Shakhtar, Milan e Salemaker conquistano il primo punto

Grazie alla seconda dedica di Maziz su punizione, Dario del Fabro ha ridotto ancora il punteggio di testa con un d’acciaio Simon Mignolet sulla sua linea prima dell’intervallo (45 + 1, 3-2).

Bruges ha abbassato il campo e ha creato rare occasioni come quella di Charles de Kettleri che ha saltato un testa a testa e si è scontrato con Deitch che ha salvato la sua famiglia (65 in classifica).

Così scattante nella ripresa, Syring si è rivelato molto pericoloso davanti alla gabbia di Simon Mignolet grazie al tormentato e onnipresente George Mikutadze (Posizione 50, 73). Tuttavia, non è stato in grado di trovare la rete e Syring ha perso dopo un secondo periodo di Ligua di alta qualità.

A differenza di Brugge, che ha mostrato un viso meno attraente nel secondo atto, pochi giorni prima della sua trasferta al parco del Paris Saint-Germain in Champions League.

statistiche

Fatti sulla partita

classifica