fbpx
Attualità EVIDENZA

Studenti italiani pronti a tornare tra i banchi. In Campania, il 12 settembre

pronti a tornare

Studenti italiani pronti a tornare tra i banchi. In provincia di Bolzano la prima campanella dell’anno scolastico 2018/2019 suonerà mercoledì 5 settembre

I primi saranno i ragazzi della provincia di Bolzano per i quali la prima campanella dell’anno scolastico 2018/2019 suonerà già mercoledì 5 settembre. Fanno seguito le regioni Basilicata, Abruzzo, Piemonte e Friuli Venezia Giulia che riprendono le attività il 10 settembre. Il 12 settembre è, invece, il primo giorno per Sicilia, Campania, Trento, Lombardia, Valle d’Aosta, Veneto e Umbria. Il 13 settembre è il turno del Molise, mentre il 17 settembre tocca a Marche, Lazio, Toscana, Calabria, Emilia Romagna, Sardegna e Liguria. Gli ultimi a rientrare saranno gli studenti pugliesi il 20 settembre 2018.
Le attività didattiche si svolgeranno in 203 giorni feriali (inclusa la festività per il Santo patrono) e vedranno la loro sospensione nei giorni di festività nazionale previsti dalla normativa statale.
Oltre alle sospensioni previste per le festività nazionali, sono state stabilite le seguenti sospensioni delle attività didattiche:

  • i giorni venerdì 2 e sabato 3 novembre 2018, commemorazione dei defunti;
  • i giorni lunedì 4 e martedì 5 marzo 2019, lunedì e martedì di Carnevale;
  • le vacanze natalizie si svolgono dal lunedì 24 al lunedì 31 dicembre 2018 e dal mercoledì 2 al sabato 5 gennaio 2019;
  • le vacanze pasquali si svolgono dal giovedì 18 aprile al mercoledì 24 aprile 2019;
  • i giorni venerdì 26 e sabato 27 aprile 2019, in continuità con l’anniversario della Liberazione.

Sono state poi confermate le celebrazioni nei giorni:
27 gennaio, “giorno della memoria” in ricordo della Shoah;
10 febbraio, “giorno del ricordo”, in commemorazione delle vittime dei massacri delle foibe;
Per quanto riguarda la Regione Campania, anche il 19 marzo, “festa della legalità” istituita dalla Regione in ricordo dell’uccisione di don Peppino Diana.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi