eventi EVIDENZA Salerno

Stelle cadenti, la notte di San Lorenzo con Legambiente Pontecagnano e Irno Trek

notte di San Lorenzo

Stelle cadenti. Per la notte di San Lorenzo due appuntamenti per osservare la volta celeste con le organizzazioni di volontariato della provincia di Salerno

Stelle cadenti, teste all’insù e tanta compagnia. Due gli appuntamenti in provincia di Salerno dedicati all’osservazione della volta celeste nel periodo più caldo dell’anno promosso da due organizzazioni di volontariato del territorio. Entrambi gli eventi sono dedicati all’ambiente e alla comunità.

Il primo evento è promosso dal circolo di Legambiente Occhi Verdi di Pontecagnano – Faiano. Ogni anno l’associazione promuove l’iniziativa “La notte di San Lorenzo”. L’appuntamento è per giovedì 9 agosto, alle ore 20.30 presso il parco eco-archeologico, in via Stadio. Si inizia con la liberazione di rapaci notturni a  cura del CRAS di Napoli e si prosegue con la musica. Presenti i Doc Domi & Fabio Musta con EcoTrip Concept Tour – conferenza rap sull’ecologia. A seguire gli Elettrauti con 70’s psych-pop. Allestita inoltre, una mostra fotografica “Step by step” di Daniela Staglioli mentre l’osservazione  delle stelle sarà a cura del Centro astronomico “Neil Amstrong” CANA di Salerno. Prevista una area food free plastic con rifiuti zero.

Il secondo evento è fissato per venerdì 10 agosto, a Fisciano con l’associazione Irno Trek. Appuntamento presso la sede associativa sita nella frazione di Settefichi, in via Brodolini. Qui i volontari dell’associazione si incontreranno alle ore 20.00 per l’incontro mensile dedicato all’organizzazione delle future passeggiate tra il verde.

Una occasione per stare insieme e fermarsi a guardare le stelle in un’area priva di luci. Chi vuole può aderire all’iniziativa comunicando la partecipazione all’associazione Irno Trek. Durante la serata prevista un’area barbecue per la realizzazione di una grigliata dove ogni partecipante potrà preparare qualcosa da condividere con gli altri. E’ consigliato di portare con sè un plaid, una torcia oltre a piatti, bicchieri e posate riutilizzabili da riportare a casa una volta finita la serata. “L’obiettivo commenta Manuela Pedrosi, presidente di Irno Trek – è ridurre al minimo l’impatto ambientale e il consumo di plastiche realizzando un evento all’insegno della cura e dell’attenzione per l’ambiente”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi