Maggio 21, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Stanco delle chiamate pubblicitarie? Unisciti all’elenco “Non richiamarmi”.

Se l’azienda continua a contattarti, si tratta di raccogliere quante più informazioni possibili, come: l’identità del venditore diretto e dell’azienda che rappresenta, la sua azienda e numero di telefono, e-mail, indirizzo postale, cronologia delle chiamate, tutto ciò sarà richiesto al momento della segnalazione. Queste informazioni ti permetteranno di aprire il file nel modo più efficiente. Quando ti vengono offerte offerte gratuite senza impegno, la sfiducia rimane. Infine, non fornire mai i dettagli del tuo conto bancario per telefono.

Oltre ai venditori di telemarketing, anche i truffatori potrebbero chiamarti con un’offerta allettante. L’obiettivo è rubare i tuoi dati bancari e dati di identità. Quasi sempre lavorano dall’esterno e ovviamente ignorano l’elenco “non richiamarmi”. In questo caso, si consiglia vivamente di spegnere il telefono il prima possibile e bloccare i numeri.

In ogni caso, puoi segnalare la chiamata fraudolenta e/o ingannevole a Punto di contatto Per FPS economici o Centro Europeo dei Consumatori Quando l’azienda che ti chiama si trova in un altro paese dell’UE.

READ  Boom delle vendite di batterie domestiche