Febbraio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Snow Circle: la scioccante storia vera dietro il nuovo thriller di Netflix

Snow Circle: la scioccante storia vera dietro il nuovo thriller di Netflix
Goanna montone

Cerchio di neve In arrivo nel catalogo Netflix: ecco la straordinaria e agghiacciante storia vera dietro il film di J.A. Bayona.

A differenza di serie come Perduto et al Giacche giallela storia di Cerchio di neve, racconta la storia di un tragico incidente aereo ed è basato su una storia vera. Perché il film è basato sul libro del 2008 Associazione Neve ((Associazione Neve“).

In vista del lancio di Netflix, ti raccontiamo tutto ciò che devi sapere sull'incredibile storia vera che c'è dietro Cerchio di neve.

La vera storia dietro Cerchio di neve

Il 12 ottobre 1972, 45 passeggeri ed equipaggio salirono a bordo del volo 571 dell'aeronautica uruguaiana da Montevideo, nelle Ande, a Santiago, in Cile.

L'articolo continua dopo l'annuncio

La maggior parte di loro erano associati alla squadra amatoriale di rugby Old Christian Club, fondata dal rispettato capitano Julio César Ferradas, che ha accumulato più di 5.000 miglia aeree durante la sua carriera. Le cose sono andate storte molto rapidamente, anche quando il volo ha dovuto fermarsi a Mendoza, in Argentina, a causa del maltempo. Quando il volo riprese, il copilota meno esperto, Dante Hector Lagorara, prese il comando.

A causa dei forti venti, i piloti hanno dovuto percorrere un percorso a forma di U attraverso un passo di montagna per raggiungere il Cile. Ma l'atterraggio è iniziato molto rapidamente e le ali e la coda dell'aereo sono state strappate dal resto dell'aereo. Morirono 12 persone, compreso il capitano Veradas. Altri passeggeri, come Lagorara, morirono a causa delle ferite riportate e delle intemperie nei giorni successivi.

L'articolo continua dopo l'annuncio

Sopravvivere contro gli elementi in Cerchio di neve

Netflix

Con i sedili rimasti, i bagagli e i frammenti dell'aereo, i passeggeri sopravvissuti cercarono di proteggersi dal freddo estremo. Sebbene il quarto giorno il gruppo abbia visto un aereo di salvataggio, il decimo giorno la ricerca è stata abbandonata. Poi si è verificata una valanga che ha ucciso altri otto passeggeri.

Con poco cibo a disposizione ed esposti a condizioni terribili, i restanti passeggeri ricorsero al cannibalismo. Ma dopo che tra loro fu raggiunto un accordo secondo cui se qualcuno fosse morto, il suo corpo sarebbe stato utilizzato per la sopravvivenza degli altri. Dopo aver sopportato per due mesi il clima, il freddo e la fame sulle Ande, una ventina di passeggeri sono riusciti a fuggire.

L'articolo continua dopo l'annuncio

Anche la missione di salvataggio è durata più a lungo del previsto e gli aiuti sono arrivati ​​solo il 72° giorno. Due passeggeri hanno percorso più di 37 miglia in 10 giorni per chiedere aiuto: secondo quanto riferito, sono stati in grado di localizzare i soccorsi e indirizzare i soccorritori al resto del gruppo.

Cerchio di neve È in streaming su Netflix dal 4 gennaio 2024.