Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Secondo l’intelligence britannica, la guerra in Ucraina sta per entrare in una nuova fase

Il ministero della Difesa britannico ha dichiarato su Twitter che era quasi certo che le forze russe si sarebbero raggruppate nell’Ucraina meridionale, in preparazione di un possibile contrattacco o attacco.

Lunghi convogli di armi russe continuano ad allontanarsi dalla regione del Donbass e si dirigono verso sud-ovest, dove si trovano Kherson, Odessa e la Crimea.

Secondo il Defense Intelligence Update, gruppi di battaglioni tattici di circa 1.000 uomini sono stati schierati in Crimea ed è probabile che la loro presenza sia a sostegno delle forze russe nella regione di Kherson.

Lo spiega anche il ministero della Difesa “Le forze ucraine prendono sempre più di mira ponti, depositi di munizioni e ferrovie nelle regioni meridionali, inclusa la ferrovia strategicamente importante che collega Kherson con la Crimea occupata dai russi. Quasi certamente stanno usando, secondo Defense Intelligence, una combinazione di chiusura, effetti umilianti distrutti e interrotto per cercare di influenzare la capacità dei russi di rifornirsi logisticamente“.

Fonti di intelligence concludono l’annuncioÈ probabile che i combattimenti più pesanti si sposteranno verso le linee del fronte di circa 350 km che si estendono a sud-ovest da Zaporizhia a Kherson.“.

READ  L'Union européenne va esaminatore le candidature dell'Ucraina, della Géorgie e della Moldavie