Luglio 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

E se Domenico Tedesco mantenesse Tim Krul per Euro 2024? – Tutto il calcio

E se Domenico Tedesco mantenesse Tim Krul per Euro 2024?  – Tutto il calcio

Domenico Tedesco ama creare sorprese. E se, con Euro 2024 alle porte, tentasse un grande esperimento: portare nel bagaglio uno specialista dei rigori?

La storia è diventata parte della leggenda del calcio. Durante la Coppa del Mondo 2014, nei quarti di finale contro il Costa Rica, Louis van Gaal ha tentato una delle mosse di poker più folli nella storia della competizione: ha sostituito Jasper Cillessen con Jasper Cillessen. Tim Kroll Al 121′ soprattutto dai calci di rigore.

Krul era considerato uno specialista dell’allenamento, anche se questo non risultava necessariamente dalle sue statistiche, e Van Gaal lo scelse appositamente per quello. Il portiere del Newcastle United ha realizzato una doppietta del Costa Rica portando l’Olanda in semifinale.

Davey Roofe, uno dei migliori calciatori al mondo

In questi ultimi giorni, Davey Ruff (29 anni) ha parato tre calci di rigore in due partite. Non c’è dubbio che il portiere della Jeantoise sia uno specialista in questi esercizi: nonostante il suo tempo di gioco a volte limitato, è il quarto portiere ad aver parato più rigori nella Jupiler Pro League dal 1989.


Con 11 consegne interrotte nel PSL, Roofe è ancora in testa Sami Bousout (20), Fred Herwell (13) et al Silvio Bruto (12). Niente gli impedisce di puntare al secondo posto in classifica in un periodo abbastanza breve, e i lunghi anni di servizio di Bossut allo Zulte Waregem potrebbero aver reso difficile raggiungerlo.

Anche a livello mondiale, Davey Roofe è uno dei migliori giocatori: nella sua carriera, tutti i club messi insieme hanno parato 14 calci di rigore su 36, ovvero una percentuale di successo del 39%. È un numero enorme: praticamente il miglior portiere del mondo, Diego Alves, Ne furono catturati 28 su 70, ovvero il 40% (ovviamente su un campione molto più ampio).

E i portieri belgi?

La fortuna di Domenico Tedesco è che anche se Simone Mignolet (che ha parato il 27% dei rigori in carriera) si è ritirato, ha ancora uno specialista, e questo specialista è attualmente il numero 1: Castelli di Quinn Eccellente nell’esercizio. Il portiere del Wolfsburg ha parato 18 dei 57 calci di rigore nella sua carriera, ovvero una percentuale di successo del 31%.

Regina di Castelli
© Notizie fotografiche

Questo è un rapporto molto migliore Thibaut Courtoische non è necessariamente a suo agio dal dischetto con un totale di 14 su 66, a cui ha compensato con un ottimo 2022 (5 tiri parati l’anno scorso, di cui uno ai Mondiali contro Alphonso Davies).

Che ne pensi dell’attuale sostituto di Castells? Matz Sils ? Il giardino di Strasburgo calcola 12 multe inflitte su un totale di 51, quindi è un rapporto del 23% che non ha un infarto, e c’è un peu superiore sul cellulare del tribunale, ma non ci sta tutto opportunità.

Insomma: se Domenico Tedesco rispettasse la famosa e controversa abitudine degli allenatori belgi dai tempi di Roberto Martinez, di prendere 4 portieri anche nelle competizioni maggiori, allora avrebbe senso fare di Davey Roofe il suo “pagliaccio” in caso di calci di rigore. Dopotutto, il portiere del Lagantoise era molto vicino al difensore centrale sotto Martinez. Questa volta, ovviamente, siamo lontani da questo.

READ  Lasci già l'Atletico Madrid? Arthur Vermeeren non lascia dubbi: tutto il calcio