Attualità Caserta EVIDENZA

GdF di Caserta: scovata cantina di beni contraffatti

marcianise: sequestro capi abbigliamento falsi

In azione questa mattina nella periferia di Capodrise (CE) la Guardia di Finanza di Marcianise che ha individuato e sequestrato un magazzino di capi d’abbigliamento con diversi marchi contraffatti.

Dalle indagini di un recente sequestro di beni contraffatti, operato dalla Polizia Municipale di Milano sui banchi degli ambulanti in Lombardia, le Fiamme Gialle della Compagnia casertana sono riuscite ad individuare il canale di rifornimento della merce, arrivando ad una cantina di un fabbricato, adibita a laboratorio e deposito gestita dal quarantacinquenne, dove sono stati rinvenuti oltre 300 indumenti ed accessori contraffatti (pantaloni, giubbotti, magliette, felpe e borse)  di elevata qualità e finemente rifiniti, ben ordinati in esposizione sugli scaffali e pronti per essere immessi sul circuito illegale delle false griffe.
Nel corso del controllo sono state inoltre trovate anche migliaia di etichette e segni distintivi metallici di famosi marchi internazionali, come GUCCI, COLMAR, BURBERRY, MONCLER, PRADA, LOUIS VUITTON, CHANEL, LIU JO, ARMANI JEANS, ADIDAS e NIKE, destinati ad essere applicati sui capi subito prima del loro smercio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi