Cronaca EVIDENZA Salerno

Salerno, 43enne scomparso: il caso approda a “Chi l’ha visto”

Si tratta di Matteo Russo, 43enne di Salerno, scomparso giovedì scorso. Il noto programma di Rai 3 “Chi l’ha visto” sta trattando il caso

È trascorsa quasi una settimana da quando Matteo Russo, 43enne residente a Salerno, è scomparso senza lasciare alcuna traccia. La trasmissione “Chi l’ha visto” condotta dalla giornalista Federica Sciarelli, si sta occupando del caso e, questa sera, darà spazio alla sua storia, per aiutare familiari e amici a divulgare le notizie circa il Russo.

Di seguito la scheda di Matteo Russo:

Sesso:M
Età:43 (al momento della scomparsa)
Corporatura:normale
Statura:175
Occhi:castani
Capelli:neri
Abbigliamento:Berretto nero marca “Nike” con visiera, giubbino di pelle nera, jeans blu, scarpe nere. Porta occhiali da sole e uno zaino da viaggio azzurro marca “Invicta”
Segni particolari:Tatuaggio sull’avambraccio destro con il nome dei figli
Scomparso da:Salerno
Data della scomparsa:09/03/2017

Ancora da chiarire la dinamica della scomparsa, il 43enne è stato visto l’ultima volta in un locale di proprietà di un amico al centro di Salerno, intorno a mezzogiorno. Uscito dal locale, l’uomo non ha fatto più ritorno a casa, ed i familiari, preoccupati, hanno allertato le Forze dell’Ordine. Inutile cercarlo al cellulare, l’uomo lo ha lasciato a casa, come ha lasciato anche i documenti. La sua auto si trova parcheggiata nei pressi della sua abitazione, e le chiavi sono state trovate a casa.

C’è tanta preoccupazione per l’uomo che sta vivendo un periodo difficile. Chiunque avesse informazioni, può contattare le Forze dell’Ordine o il programma “Chi l’ha visto“, che questa sera dalle ore 21:15 darà ampio spazio, come ogni mercoledì, alle storie di persone scomparse e misteri irrisolti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi