Aprile 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Roland-Garros: una nuova arma nell’equipaggio di David Goffin

Roland-Garros: una nuova arma nell’equipaggio di David Goffin

Dopo essere stato eliminato a Lione, David Goffin si è diretto direttamente a Parigi per prepararsi al XII Roland Garros. Liégeois è arrivato sano e salvo nella capitale francese e si è allenato giovedì sera con l’australiano Alexei Popyrin su uno dei campi annessi al sito dell’Internationaux de France. Una seduta davanti a decine di tifosi che hanno atteso tranquillamente la fine dell’allenamento per chiedere autografi al nostro connazionale. La prova che quest’ultimo rimane popolare nonostante sia uscito dalla top 100.

Ma la piccola novità è stata dalla parte degli uomini presenti alle spalle del numero uno belga durante questo allenamento salvo il sole basso di fine giornata. Se troviamo l’attuale allenatore di David Goffin, Germain Gigonone, un altro uomo ha offerto consigli all’ex finalista del Masters 2017: Yannis Demiratis. Già presente con Benchoa a Roma, l’ex allenatore di Steve Darcis e… Germain Gigonon ha anche fatto una trasferta a Lione questa settimana per allenare da solo David Goffin. La sua presenza a Parigi testimonia quindi la volontà di trovare soluzioni al di fuori della coppia Goffin-Gigounon per aiutare Liégeois a uscire dal brutto momento in cui si trova. A inizio maggio anche il nostro connazionale si è recato al Thun, al club Yanis Damirotis, per allenarsi.

Sul lato manageriale di David Goffin, ci viene detto che la presenza dell’ex compagna di allenatore Justine Henin era inizialmente prevista solo a Roma e Lione. La squadra tradizionale che gestisce il Roland Garros. Ma sembra che Yannis Demiratis potrebbe essere nel box di David Goffin a Porte d’Autuil quando entrerà in gara contro Hubert Hurkacz. Quel che è certo è che scegliere di regalare qualcosa allo staff tecnico della Ligua con un po’ più di occhio da esterno da parte di un allenatore che conosce bene David non poteva essere male. poiché rimaniamo convinti che basterà un piccolo bacetto al nostro compatriota per trovare una sistemazione più consona alle sue qualità naturali.

READ  L'Union Saint-Gilloise trova ancora una volta la sua strada verso la vittoria nel Sint-Truiden Park