Maggio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Rif. Guerra in Ucraina: Kiev ha bisogno di “azioni immediate” per rafforzare le difese antiaeree, afferma Zelenskyj

Rif.  Guerra in Ucraina: Kiev ha bisogno di “azioni immediate” per rafforzare le difese antiaeree, afferma Zelenskyj

Almeno 17 persone sono state uccise e più di 60 ferite in un triplo raid russo mercoledì a Chernigov, una grande città nel nord dell’Ucraina, e il presidente Volodymyr Zelenskyj ha nuovamente accusato la mancanza di aiuti da parte dell’Occidente. Il Servizio statale ucraino per le situazioni di emergenza ha dichiarato: “Secondo le ultime informazioni, 17 persone sono morte, di cui due decedute in ospedale”.

Ha aggiunto che “altre sessanta persone, tra cui tre bambini, sono rimaste ferite”, spiegando che le operazioni di soccorso continuano. Secondo le autorità sono state danneggiate “infrastrutture sociali, un istituto scolastico, un ospedale” e sedici edifici residenziali. Nelle foto ufficiali abbiamo potuto vedere pozze di sangue sul luogo della tragedia. I giornalisti dell'Agence France-Presse presenti sul posto hanno visto un corpo recuperato da sotto le macerie, così come l'edificio più danneggiato, un hotel di otto piani, parti del quale sono state completamente distrutte.

Sul posto sono intervenute numerose ambulanze e mezzi dei vigili del fuoco, oltre alle tende allestite dalla polizia e dai soccorritori. Le auto parcheggiate vicino all'epicentro avevano il parabrezza in frantumi. Il presidente Zelenskyj ha sottolineato che l'Ucraina non dispone di difese aeree sufficienti per impedire questo attacco, che è senza dubbio il più sanguinoso contro questa storica città, che si trova a una sessantina di chilometri dal confine con la Bielorussia, alleata della Russia, e a un centinaio di chilometri a nord di Kiev.

Questo live streaming è terminato, grazie per aver seguito

Biden è “molto favorevole” alle buste dirette a Ucraina, Israele e Taiwan

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato di “sostenere fortemente” le buste presentate mercoledì dai repubblicani al Congresso per aiutare Ucraina, Israele e Taiwan. Il leader democratico ha esortato: “La Camera dei Rappresentanti deve adottare questi testi questa settimana e il Senato deve agire immediatamente”.

L’Ucraina ha bisogno di “passi immediati” per rafforzare le difese aeree, ha detto Zelenskyj al Segretario generale della NATO

17 morti in un raid russo su una grande città del nord

Almeno 17 persone sono state uccise e più di 60 ferite in un triplo raid russo mercoledì a Chernigov, una grande città nel nord dell’Ucraina, e il presidente Volodymyr Zelenskyj ha nuovamente accusato la mancanza di aiuti da parte dell’Occidente. Il Servizio statale ucraino per le situazioni di emergenza ha dichiarato: “Secondo le ultime informazioni, 17 persone sono morte, di cui due decedute in ospedale”.

READ  Sono aumentate le tensioni tra Irlanda e Regno Unito sull’immigrazione

Ecco cosa sappiamo del mortale attacco russo a Chernihiv

Leggi anche:
Guerra in Ucraina: 17 morti e una sessantina feriti.. Cosa sappiamo del triplo attacco russo sulla città di Chernihiv?

Zelenskyj emana una nuova legge sulla mobilitazione dei soldati

Leggi anche:
La guerra in Ucraina: mobilitazione dei soldati e ritorno dal fronte.. Cosa cambierà la nuova legge emanata da Zelenskyj?

Almeno 13 persone sono state uccise a Chernigov e più di 60 sono rimaste ferite

Il capo dell'amministrazione militare della città, Dmytro Brzezinski, ha dichiarato: “In questa fase, 61 persone, tra cui due bambini, sono rimaste ferite. 13 persone sono state uccise”.

Più di 50mila soldati russi uccisi in Ucraina?

Il servizio russo della BBC e il sito russo Mediazona hanno riferito mercoledì di aver identificato più di 50.000 soldati russi uccisi dall'inizio dell'invasione dell'Ucraina nel febbraio 2022. Il loro conteggio, che è stato pubblicato in un'indagine congiunta e si è concluso il 7 aprile , 2024, nasce dallo sfruttamento di alcune informazioni, come comunicati stampa ufficiali, informazioni pubblicate nei media e nei social network, o raccolte andando a osservare le tombe nei cimiteri. Né l’Ucraina né la Russia hanno pubblicato un rapporto sulle vittime dall’inizio della guerra, ed entrambi i media hanno avvertito che i loro conteggi non pretendono di essere completi.

Secondo Volodymyr Zelenskyj, l’attacco non è stato possibile evitarlo a causa della mancanza di risorse

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha stimato che il suo esercito non è stato in grado di impedire questo triplo attacco russo, a causa della mancanza di mezzi di difesa aerea a causa dell’esaurimento degli aiuti militari occidentali.

L'inchiesta sulla morte del giornalista franco-irlandese è stata affidata ai magistrati inquirenti

L'indagine sui crimini di guerra sulla morte di Pierre Zakrzewski, il cameraman franco-irlandese di Fox News ucciso il 14 marzo 2022 in Ucraina, è stata affidata all'inizio di aprile dai giudici inquirenti del Tribunale di Parigi a una fonte giudiziaria, ha detto un tribunale parigino il mercoledì. Il canale americano Fox News Media ha riferito che Pierre Zakrozeski (55 anni), che stava seguendo l'attacco russo in Ucraina, è stato ucciso a Horinka, a nord-ovest della capitale, insieme alla donna ucraina che lo accompagnava, Oleksandra Kuvshinova, quando il loro il veicolo è finito sotto il fuoco. tempo. Considerata la nazionalità francese del giornalista, la Procura nazionale antiterrorismo (BAT) ha aperto un'indagine preliminare nel marzo 2022 con l'accusa di “aggressione intenzionale alla vita di una persona protetta dal diritto internazionale” e “aggressione intenzionale a un civile non direttamente coinvolto”. Nelle ostilità.

READ  Guerre en Ucraina: l'UE arme Kiev affronta l'imminence de la bataille du Donbass

Attacco alla base russa in Crimea

Da parte russa, e altrove, blogger e media militari russi hanno riferito di un raid ucraino, nella notte tra martedì e mercoledì, sulla base militare di Dzhankoy, nella penisola ucraina di Crimea, annessa dalla Russia nel 2014. Impressionanti esplosioni appaiono sui social media siti.

Il bilancio delle vittime del triplo attacco è in aumento, con 11 persone che perdono la vita

Il ministro dell'Interno Igor Klimenko ha dichiarato: “11 morti e 22 feriti in questa fase”. Si tratta di un bilancio destinato a salire, visto che “almeno” tre persone sono scomparse e le ricerche sono ancora in corso.

Almeno 8 persone sono state uccise e altre 18 ferite nei raid russi su Chernigov

Almeno otto persone sono state uccise e altre 18 ferite in un triplo raid russo mercoledì mattina a Chernigov, nel nord dell'Ucraina, secondo un nuovo rapporto pubblicato dal sindaco di questa grande città. Il sindaco di Chernigov, Oleksandr Lomako, ha dichiarato sull’applicazione Telegram: “Ci sono otto morti e 18 feriti in seguito agli attacchi missilistici russi su Chernigov”.

Il presidente ucraino vuole convocare un consiglio NATO-Ucraina

Volodymyr Zelenskyj intende convocare il Consiglio NATO-Ucraina per discutere della difesa aerea ucraina e della fornitura di sistemi di difesa antiaerea.

Zelenskyj: l'Ucraina convocherà il Consiglio NATO-Ucraina per discutere della difesa aerea.

Il presidente Volodymyr Zelenskyj ha dichiarato durante il suo incontro in Ucraina che l'Ucraina invierà una richiesta per una riunione del Consiglio NATO-Ucraina per discutere della difesa dello spazio aereo ucraino e della fornitura di sistemi di difesa aerea.

— Kyiv Independent (@KyivIndependent) 16 aprile 2024

500mila proiettili per l'Ucraina?

Il primo ministro ceco Peter Fiala ha annunciato oggi, martedì 16 aprile 2024, che una ventina di paesi si sono impegnati ad acquistare mezzo milione di proiettili per l'Ucraina, al di fuori dell'Europa.

READ  La guerra in Ucraina: Pechino non ha consultato Kiev nella preparazione del suo piano di pace

Il futuro degli aiuti statunitensi all’Ucraina è di nuovo sul tavolo

Il futuro degli aiuti americani all'Ucraina è di nuovo all'ordine del giorno dopo che il leader repubblicano della Camera ha annunciato un'iniziativa che gli è valsa il cauto sostegno della Casa Bianca ma anche le ire di alcuni membri del suo stesso partito. Lunedì sera, Mike Johnson ha indicato che questa settimana porterà in votazione quattro testi distinti: uno per aiutare l’Ucraina, uno per Israele, un terzo per “rafforzare i nostri alleati nell’Indo-Pacifico” e un testo finale per “l’approvazione del più aiuti”. Misure per affrontare i nostri avversari e rafforzare la nostra sicurezza nazionale”.

Alle celebrazioni per l’80esimo anniversario dello sbarco alleato in Normandia sarà invitata la Russia, ma non Putin

La Russia sarà invitata a partecipare alle celebrazioni per l'80° anniversario dello sbarco alleato in Normandia all'inizio del prossimo giugno, ma il suo presidente Vladimir Putin non sarà invitato a causa della “guerra d'aggressione” della Russia in Ucraina, la missione di liberazione responsabile dell'organizzazione di questa celebrazione annunciato. Martedì. Ha osservato che “date le circostanze (l'attacco russo in Ucraina, ndr), il presidente Putin non sarà invitato a partecipare alla commemorazione dello sbarco in Normandia”. Vladimir Putin è stato invitato alle celebrazioni del 70° anniversario nel giugno 2014, nonostante l’annessione della Crimea tre mesi prima, a causa del pesante prezzo pagato dalla Russia nella battaglia contro il nazismo.

Volodymyr Zelenskyj ha emanato una controversa legge sulla mobilitazione militare

Martedì il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha emanato una legge per mobilitare più uomini di fronte agli attacchi russi, una disposizione controversa perché non prevede un periodo di smobilitazione per i soldati. Secondo un avviso pubblicato sul sito web del Parlamento ucraino, il testo è stato presentato martedì al presidente, che lo ha poi firmato.

Ciao e benvenuto a questa diretta

Segui tutte le notizie sulla guerra in Ucraina sul sito ladepeche.fr