Aprile 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Riduzione investimenti e prezzi, IKEA annuncia un restyling: qual è l’impatto sui negozi in Belgio?

Riduzione investimenti e prezzi, IKEA annuncia un restyling: qual è l’impatto sui negozi in Belgio?

Questo fine settimana, i leader del Gruppo IKEA hanno presentato il loro nuovo piano di investimenti per i prossimi anni. Nella sola Francia si parla di 1,28 miliardi di euro su quattro, per la ristrutturazione di negozi esistenti, ma anche per la costruzione di nuovi, come hanno sottolineato i nostri colleghi di Parigi.

In un’intervista, l’amministratore delegato di Ikea France, Johann Laurel, ha presentato diversi obiettivi, in particolare quello di “rendere la nostra offerta accessibile a quante più persone possibile”, “accelerando” gli sforzi di sviluppo sostenibile. “Di questa cifra annunciata, 377 milioni di buste precedenti non consumate, si tratta alla fine di ulteriori 906 milioni di euro che verranno iniettati entro il 2026, per acquisire nuovi clienti.Impariamo di nuovo.

La nuova campagna IKEA sconvolge i suoi clienti

Tutto questo arriva dopo un 2022 complicato per Ikea, che ha chiuso i negozi in Russia, e che – come tutti – ha affrontato l’inflazione. Basta girovagare tra gli scaffali dei negozi belgi ed europei per notare un forte aumento dei prezzi di tutti i prodotti. Se torniamo un po’ indietro, la crisi sanitaria ha causato tutta una serie di ritardi e carenze nella linea di produzione. Quindi è giunto il momento per gli svedesi di rimbalzare, che puntano anche a penetrare nel mercato statunitense e investire 2 miliardi di dollari oltre Atlantico.

Ciò che è ancora più interessante per i consumatori è che Ikea promette prezzi più bassi grazie all’apertura di nuovi centri logistici a Tolosa, nella regione francese di Parigi. Resta da vedere cosa produrrà concretamente nei prossimi anni, quando il sito web della catena dovrebbe vedere progressi per consentire di integrare gli acquisti online e in negozio.

READ  Sospensione dei lavori della Banca Nazionale alla Borsa di Bruxelles, estremamente rara

Ma per quanto riguarda il Belgio? Il marchio è già ben consolidato lì e nessun piano ambizioso è in lavorazione, ci dice un portavoce del canale. Così i belgi potranno attraversare il confine per visitare i negozi nel nord della Francia per confrontare i prezzi.

Scansiona i tuoi mobili per reinventare l’arredamento del tuo soggiorno con il nuovo strumento di Ikea