Campania EVIDENZA Politica

Referendum, ieri Fratelli d’Italia a Pregiato per le ragioni del NO. Stasera confronto al CUC.

Continua il tour sul referendum del prossimo 4 dicembre di Fratelli d’Italia in Campania ed anche a Cava de’ Tirreni. Ieri quinta tappa a Pregiato. Nel frattempo tutto pronto per il confronto all’ex CUC. Tornano uno di fronte all’altro, dopo un anno e mezzo dalla campagna elettorale per le Amministrative, Vincenzo Servalli e Marco Galdi.

Cava de’ Tirreni. Quinto appuntamento del “No Tour” organizzato dal coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale di Cava de’Tirreni, in collaborazione con il Comitato “No, Grazie”, per spiegare le ragioni del No al referendum costituzionale. In piazza Galdi è stato allestito un gazebo informativo ed illustrati i motivi per cui votare No il prossimo 4 dicembre.

“Siamo di fronte all’ennesimo imbroglio del governo Renzi – spiegano gli organizzatori – una nuova truffa che non ridurrà i costi della politica e non apporterà benefici agli italiani”. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, il coordinatore regionale Antonio Iannone, il coordinatore del Dipartimento Tutela delle Vittime di FdI-An, Imma Vietri, i consiglieri comunali cavesi Renato Aliberti e Clelia Ferrara.

L’iniziativa promossa dal coordinamento cittadino di FdI-An prevede altri tre appuntamenti in piazza Duomo il 13, il 20 e il 27 novembre.

Stasera alle 17:30 le ragioni del SI e del NO. Presenti, uno di fronte all’altro, Vincenzo Servalli e Marco Galdi.

Ci sarà molto da dire questa sera. Dopo 18 mesi, Vincenzo Servalli e Marco Galdi tornano l’uno di fronte all’altro per ricordare le proprie ragioni e posizioni, Servalli per il SI, Galdi per il NO, in vista del referendum popolare che si terrà il prossimo 4 dicembre.

Stavolta però, Servalli e Galdi non parleranno di Palaeventi o Palazzatto che dir si voglia, di quello che si è fatto o di cosa si vorrà fare per la Città, di svolta reale o sognata, ma di quelle che sono le rispettive ragioni per cui andranno a votare l’uno per il SI l’altro per il NO. Anche se, sotto sotto, sono in molti a sperare in qualche astuta frecciatina dell’uno o dell’altro. Staremo a vedere, #noicisaremo.

Presenti al confronto, oltre ai già citati Vincenzo Servalli e Marco Galdi, Anna Petrone per il Comitato Si e Rosa Rinaldi per il No. Ed ancora, gli Avvocati Silverio Sica e Elena Coccia.

Stasera alle ore 17.30 presso la sede del Forum dei Giovani – Cava de’ Tirreni a viale Crispi, 1 (ex C.U.C.).

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi