Cava de' Tirreni EVIDENZA Intervista Politica Salerno

Raccolta rifiuti, Moschillo: “Ecco i dettagli”. Galdi: “Una lunga inerzia”

Cava de’ Tirreni. Dal 1 marzo sarà solo la Metellia Servizi srl, società partecipata del Comune, a gestire la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti sul territorio cittadino.  Una gestione unica che per i contribuenti dovrebbe tradursi in miglior servizio, città più pulita e un significativo risparmio sulle bollette.

 L’accordo che sancisce il passaggio di 28 dipendenti del Consorzio di Bacino Sa/1 alle dipendenze della municipalizzata, come abbiamo detto nei giorni scorsi, è solo il primo ed importante passo di un iter da compiersi nei prossimi mesi, come ci ha spiegato l’Assessore con delega alle Partecipate, Paola Moschillo.

Dai banchi della minoranza consiliare, intanto, arrivano segnali di gradimento all’accordo, sebbene giudicato “tardivo”.  “Un accordo raggiunto con un anno e mezzo di ritardo – è stato, infatti,  il commento del consigliere comunale Marco Galdi  – con costi in più che la cittadinanza è stata costretta a pagare, quantificati dagli Uffici comunali in 744mila euro su base annua”.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi