Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questo è ciò che mostra il nostro piccolo studio

Questo è ciò che mostra il nostro piccolo studio

Sul mio iPhone 15 Pro ho notato che la capacità massima della batteria era del 92% dopo 258 cicli di ricarica. Ho condiviso lo screenshot. Questo semplice tweet ha suscitato un’enorme interazione, raggiungendo 340.000 visualizzazioni in due giorni. Dato il mio interesse per il volume degli scambi, ho deciso di esplorare in che modo i cicli di ricarica influiscono sulla salute delle batterie dell’iPhone 15.

Apple iPhone 15 e 15 Plus // Fonte: Chloé Pertuis – Frandroid

Di recente, durante la condivisione dello schermo del mio iPhone 15 Pro, ho notato che la mia batteria era al 92% della capacità massima dopo 258 cicli di ricarica. Questo tweet Ha scatenato una conversazione diffusa, raggiungendo 340.000 visualizzazioni in due giorni. Ciò mi ha spinto a indagare su come i cicli di ricarica influiscono sulla salute della batteria dell’iPhone 15.

Fonte: Frandroid

Qual è il ciclo di ricarica?

Un ciclo di ricarica avviene quando viene utilizzato il 100% della capacità della batteria, ma non necessariamente tutta in una volta. Ad esempio, utilizzare il 50% della batteria oggi, ricaricarla e utilizzare nuovamente il 50% il giorno successivo equivale a un ciclo di ricarica. Questa misurazione aiuta a capire quanto spesso la batteria viene utilizzata e ricaricata completamente.

Su iOS, è possibile accedere a questi dati tramite Impostazioni > BatteriaMa il numero di cicli appare solo su questa generazione di iPhone. Ciò consente agli utenti di monitorare meglio lo stato della batteria nel tempo. Tuttavia, puoi usare Batteria al cocco su macOS Per recuperare tutti quei dati, anche sugli iPhone più vecchi.

Logica: maggiore è il numero di cicli, minore è la capacità massima della batteria

Dopo il mio tweet, ho raccolto i dati condivisi da altri utenti sotto forma di screenshot. Analizzando queste informazioni ho creato un grafico che mostra la relazione tra la capacità massima della batteria (in percentuale) e il numero di cicli di ricarica. Si osserva una tendenza generale: all’aumentare del numero di cicli, la capacità massima della batteria tende a diminuire.

Il coefficiente di correlazione tra le due variabili era -0,636, il che indica una correlazione negativa da moderata a forte. Ciò significa, in generale, che la capacità della batteria diminuisce all’aumentare dei cicli di ricarica. Tieni presente che lo stato della batteria non rimane al 100%, inizia da un livello più alto di diversi parametri (raggiungendo oltre il 105%) a seconda dei lotti di batteria o delle versioni del tamburo dell’iPhone.

READ  Apple non vende più l'iMac da 21,5 pollici
Fonte: Frandroid

Ad un esame più attento, notiamo che la capacità della batteria diminuisce drasticamente quando scende al di sotto del 100%. Quindi ho filtrato i dati per conservare solo i dati con una capacità massima inferiore al 100%. Questa analisi ha rivelato un coefficiente di correlazione di -0,845 per questi dati filtrati. ciò significa che Esiste una forte relazione negativa tra la capacità massima di una batteria e il numero di cicli di ricarica.

Il grafico a dispersione e la curva di regressione illustrano questa relazione:

Fonte: Frandroid

Questo risultato mostra che il degrado della batteria è più evidente quando la capacità iniziale non è al massimo. In altre parole, una volta che la batteria inizia a deteriorarsi, Il processo accelera con ogni ciclo di ricarica aggiuntivo.

La promessa di Apple? Capacità 80% fino a 1000 cicli

Dall’iPhone 15, Apple ha promesso una capacità massima dell’80% fino a 1.000 cicli, il doppio di quella offerta dagli iPhone della generazione precedente.

Sebbene i nostri dati attuali non coprano 1.000 cicli, estrapolando la tendenza attuale suggerisce che la capacità massima della batteria potrebbe essere ben al di sotto dell’80% dopo 1.000 cicli. Infatti, anche per conteggi da 300 a 400 cicli, la capacità è già inferiore al 90%.

Fonte: Frandroid

Ciò mette in dubbio la promessa di Apple in normali condizioni di utilizzo. Ma finora non vi è alcuna indicazione che il deterioramento non si fermerà nel giro di poco tempo.

Oltre all’invecchiamento associato ai cicli di carico, è importante notare questo Invecchiamento delle batterie ortostatiche. Anche senza un uso intenso, le batterie si degradano naturalmente nel tempo. L’invecchiamento del calendario è influenzato da fattori quali la temperatura ambiente e lo stato medio di carica. Pertanto, una batteria conservata con una carica completa in un ambiente caldo si deteriorerà più rapidamente di una batteria conservata con una carica parziale in un ambiente freddo.

Generalmente segue il comportamento di invecchiamento delle batterie Una curva che non è esponenziale ma inversamente esponenziale. Ciò significa che il deterioramento è inizialmente più rapido per poi rallentare nel tempo. Le prime fasi di utilizzo vedono una maggiore perdita di capacità, che tende a stabilizzarsi con l’invecchiamento della batteria. Questo spiega perché alcuni utenti notano un rapido calo della capacità della batteria nei primi mesi, seguito da un periodo più stabile.

READ  Il fornitore Apple vuole trasferirsi dalla Cina: gli iPad saranno prodotti in parte in Vietnam

Limitazioni di questo mini-studio

Si noti che il nostro piccolo studio presenta diversi pregiudizi importanti. in primo luogo, Non conosciamo i modelli specifici di iPhone 15 utilizzati. Ovviamente l’iPhone 15 Pro Max, che ha una capacità della batteria maggiore, richiederà meno cicli per un utilizzo simile rispetto al modello standard. Questa differenza potrebbe influenzare i risultati osservati.

bagno privato, Non disponiamo di informazioni sulle nostre pratiche di addebito delle tariffe utente. L’uso di caricabatterie rapidi, la ricarica wireless (che può diventare più calda a seconda del caricabatterie), la ricarica completa della batteria dallo 0 al 100%, l’uso frequente e il lasciare il dispositivo in carica durante la notte sono tutti fattori importanti che possono danneggiare la salute della batteria. Queste variabili influenzano notevolmente il deterioramento osservato.

Inoltre non abbiamo informazioni sull’ambienteSoprattutto perché la temperatura esterna, il livello di umidità e anche l’altitudine hanno una forte influenza.

Pratiche consigliate per prolungare la durata della batteria

Per prolungare la durata della batteria, è necessario adottare alcune pratiche di ricarica. Una delle raccomandazioni principali è Non lasciare il tuo iPhone con una carica pari allo 0% o al 100% per lunghi periodi di tempo. Lasciare scaricare completamente la batteria o mantenerla costantemente completamente carica può accelerarne il deterioramento. È meglio così Mantieni la carica della batteria tra il 20% e l’80% Per ridurre lo stress sulle celle della batteria.

Migliora la ricarica via cavo lenta Invece della ricarica rapida o wireless è un’altra pratica utile. La ricarica rapida può generare più calore, il che può influire negativamente sulla longevità della batteria.

come quello, Anche la ricarica wireless potrebbe causare il surriscaldamentoE Se il caricabatterie non è di buona qualità. Utilizza un caricabatterie cablato standard, preferibilmente fornito da Apple o certificato MFi (Realizzato per iPhone), può contribuire a prolungare la durata della batteria.

È importante anche quello Proteggi l’iPhone dalle temperature estreme. Le batterie agli ioni di litio, come quelle utilizzate negli iPhone, sono sensibili alle temperature molto alte o molto basse. L’esposizione prolungata a temperature estreme può ridurre più rapidamente la capacità della batteria. Gli utenti dovrebbero evitare di lasciare il proprio iPhone in un’auto calda in estate o di utilizzarlo in ambienti estremamente freddi.

READ  5 gemme dal catalogo PSVR 2

Finalmente, Abilita l’opzione di ottimizzazione della batteria nelle impostazioni dell’iPhone È una procedura semplice ma efficace. Questa funzionalità iOS aiuta a gestire in modo intelligente i cicli di ricarica ritardando la ricarica completa al 100% finché non è necessario utilizzare il dispositivo.

Fonte: Frandroid

Ad esempio, se carichi il tuo iPhone durante la notte, sarà completamente carico al 100% appena prima del tuo risveglio, riducendo il tempo impiegato per una ricarica completa e mettendo a dura prova la batteria.

Puoi anche scegliere Per limitare il carico all’80% massimoanche se ciò significa disattivare questa opzione quando sei effettivamente in movimento.

Come sostituire la batteria del tuo iPhone?

Se la batteria è gravemente degradata, esistono diverse possibilità. Innanzitutto, sappi che qualsiasi iPhone acquistato nuovo beneficia di una garanzia limitata di un anno, che copre i difetti di fabbricazione, inclusi i problemi della batteria. Se la batteria presenta un difetto di fabbricazione e durante questo periodo scende al di sotto della capacità ideale, Apple la sostituirà gratuitamente.

Se sei iscritto a AppleCare+, La copertura è prorogata di due anni Dalla data in cui hai acquistato il tuo iPhone. AppleCare+ Include anche due chiamate per danni accidentali, a una tariffa di servizio ridotta.

Per quanto riguarda la batteria, AppleCare+ La sostituzione gratuita è garantita se la capacità della batteria scende al di sotto dell’80% della capacità originale durante il periodo di copertura.

Se il tuo iPhone non è più coperto dalla garanzia di un anno o da AppleCare+, Apple offre comunque un servizio di sostituzione della batteria a pagamento. I costi variano in base al modello di iPhone. I prezzi vengono aggiornati spesso e verranno visualizzati dopo la diagnosi della batteria: cosa che può essere fatta utilizzando l’app Supporto Apple o direttamente nell’Apple Store.