Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Questi uffici sono illegali’: i Paesi Bassi scoprono che ci sono uffici di polizia cinesi nel loro paese

© BELGA IMAGE / HOLLANDSE HOOGTE

La polizia cinese ha aperto almeno due uffici nei Paesi Bassi dal 2018 senza informare il governo olandese. Inoltre, ci sono forti indicazioni che queste strutture vengano utilizzate per fare pressione sui cinesi critici, anche nei Paesi Bassi, per scoprire RTL Nieuws e la piattaforma di giornalismo investigativo Follow the Money.

sotto il nome Stazione di servizio esternaAlmeno due forze di polizia cinesi hanno aperto una filiale nei Paesi Bassi. I cittadini cinesi olandesi possono rinnovare la loro patente di guida cinese e apportare modifiche allo stato civile. Tuttavia, le indagini mostrano che la Cina non ha informato il governo olandese di questo.

Secondo Wang Jingyu, un giovane dissidente che è stato perseguitato dalla polizia cinese per tre anni per aver criticato il regime sui social media, la polizia sta anche cercando di raggiungere i critici cinesi in fuga per metterli a tacere anche nei Paesi Bassi.

Sarà condotta un’indagine

“Questi uffici sono illegali”Lo ha detto un portavoce degli affari esteri in un commento. “Indagheremo esattamente cosa stanno facendo qui e prenderemo le misure appropriate”. Ambasciate e consolati dovrebbero occuparsi di questioni come il rinnovo del passaporto. I siti web e le piattaforme di notizie del governo cinese rivelano che questi uffici hanno anche lo scopo di consentire alla polizia cinese di operare all’estero e raccogliere informazioni, cosa anch’essa vietata. Un video promozionale ufficiale per uno di questi uffici, creato dalla polizia di Fuzhou, mostra che questi uffici aiutano in questo “Soppressione delle attività criminali domestiche e illegali a Fuzhou relative ai cinesi d’oltremare”.

L’ambasciata cinese nei Paesi Bassi afferma di non essere a conoscenza dell’esistenza di queste stazioni di polizia. Per RTL Nieuws e Follow the Money, questo è sorprendente perché, secondo un sito di notizie cinese, un alto funzionario dell’ambasciata era presente a un incontro per discutere della creazione di Amsterdam Post.

READ  L'Iran non rimarrà "indifferente" se Mosca utilizzerà i suoi droni in Ucraina