Dicembre 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le parole di Fisherman suscitano polemiche: “Abbiamo solo otto morti all’anno, e sono pochissimi” (video)

Su invito del programma Télématin France 2, Thierry Coast ha risposto alle recenti decisioni del governo in materia di alcol nel mondo della pesca.

Tempo di lettura: 2 minuti

unMartedì il governo ha annunciato una “tabella di marcia per migliorare e garantire la sicurezza della pesca” in Francia impantanata in polemiche legate alla caccia, in particolare considerando l’introduzione del reato per l’alcol o in alcune zone di una mezza giornata senza caccia.

In questo contesto, i commenti di Thierry Coste su Télématin sono controversi. Nella sequenza, un lobbista della National Federation of Hunters viene interrogato sulla recente decisione del governo in merito al consumo di alcol. Se Kosti era aperto ai test alcolici imposti ai bracconieri, sono stati i dati precedenti a innescare una reazione.

Volendo decostruire la “psicosi” sugli incidenti legati alla caccia, il membro della lobby ha poi dichiarato: “Abbiamo solo 8 morti quest’anno. Scusate se è scioccante per gli ascoltatori ma sono così pochi, mentre spariamo milioni di colpi di pistola. Onestamente, ci sono Non molti problemi. . »

Queste dichiarazioni non hanno mancato di rispondere ai social network, pochi giorni dopo che i ciclisti erano stati colpiti dalle palle dei cacciatori.

READ  Elezioni in Brasile: Lula, dopo il carcere, la strepitosa rimonta