Marzo 4, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Queste stelle vampiri mangiano i loro compagni

Queste stelle vampiri mangiano i loro compagni

Alcuni sistemi stellari sono binari: si pensa che ospitino due oggetti stellari. Ma secondo alcuni scienziati dell’Università di Leeds, che hanno analizzato i dati della missione Gaia dell’Agenzia spaziale europea (ESA), all’interno di questi sistemi potrebbe nascondersi una terza stella insidiosa. Questa scoperta potrebbe cambiare la nostra comprensione dell’evoluzione delle stelle più massicce dell’universo.

Infatti, questa terza stella spingerà una delle altre due stelle a mangiare la sua compagna. Queste stelle vampiriche, il cui nome ufficiale è “Be”, sono circondate da anelli di gas estremamente caldo. Sebbene Be sia stato scoperto circa un secolo e mezzo fa, la composizione dei dischi che lo circondano è rimasta un mistero.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter quotidiana di Slate.fr e non perdere mai un articolo!

Sostengo

Resti di stelle

La scoperta rafforza la teoria più avanzata finora sulle stelle vampiro e sui loro dischi gassosi: quando le stelle ruotano rapidamente, strappano il materiale stellare dalle altre stelle con cui entrano in contatto, formando il loro disco. Le stelle Be possono anche vivere in sistemi stellari tripli anziché doppi, interagendo con due stelle compagne anziché con una sola.

Le scoperte del team potrebbero avere implicazioni che vanno oltre la fisica stellare, permettendo agli scienziati di saperne di più su come le stelle muoiono per diventare buchi neri. Possono anche aiutarci a capire come i sistemi stellari binari generano increspature nel tessuto dello spazio-tempo stesso: le famose onde gravitazionali.

“La fisica sta attualmente assistendo ad una vera rivoluzione attorno alle onde gravitazionali”.“, spiega il caposquadra René Odemeyer, Professore all’Università di Leeds. Conclude sottolineando che i suoi risultati forniscono prove preziose per comprendere le sorgenti di queste onde.

READ  Il sangue finto è una nuova arma per sconfiggere zanzare e malaria