Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Queste affermazioni sono irrispettose nei confronti dei cittadini, delle città e dei comuni”: la reazione di Willy Borsos ai commenti di Idora

“Queste affermazioni sono irrispettose nei confronti dei cittadini, delle città e dei comuni”: la reazione di Willy Borsos ai commenti di Idora

“È chiaro che dobbiamo essere ambiziosi in termini di transizione, risposta alla sfida climatica e diffusione delle fonti energetiche rinnovabili – e noi, con 41 poli aggiuntivi nel 2023, con una capacità totale di 137 MW – ma dobbiamo ricoprire la Vallonia di turbine eoliche senza tenere conto dell’opinione dei cittadini: “Gli aspetti paesaggistici, forestali, turistici e patrimoniali costituiranno una deviazione”.Ha confermato.

L’energia eolica vallone ha continuato a svilupparsi nel 2023, ma rimane “insufficiente” per Edora

Per il ministro “Se organizziamo incontri informativi anticipati, inchieste pubbliche e studi di impatto ambientale nel processo di richiesta di autorizzazione, ovviamente ne teniamo conto”.

“Il mio ruolo è quello di trovare un equilibrio tra diverse questioni legate alla pianificazione regionale, agli obiettivi di produzione di energia elettrica rinnovabile e all’ambiente di vita dei nostri cittadini, sia che si tratti di rispettare un’adeguata distanza dalle abitazioni o di preservare il paesaggio”, Ha finito.

Giovedì mattina, Idora ha accolto con favore l’aumento della capacità netta dell’energia eolica vallone di 125 MWh nel 2023, esprimendo rammarico che questo sia ancora “insufficiente per raggiungere gli obiettivi regionali”. “È chiaro che il numero di restrizioni sull’installazione di turbine eoliche rimane significativo”.Lo ha sottolineato l'Unione, invitando ancora una volta il governo vallone ad agire “Garantire la ripresa strutturale e sostenibile del settore eolico”.

READ  Pfizer è in rosso: a causa della scarsa domanda di vaccini l’azienda ha perso diversi miliardi