Febbraio 28, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Quando tornai in Corsica…”

“Quando tornai in Corsica…”

Scritto da Elsa Gerard Basset | Giornalista web

Anche se questa non è necessariamente la parte più famosa della sua carriera, Patrick Fury è uno dei rari artisti che ha avuto l'onore di rappresentare la Francia durante l'Eurovision. Un ricordo molto forte per il cantante che non dimenticherà mai il suo ritorno in Corsica. Perché il comitato di accoglienza era di quelli che non potevano mancare…

Patrick Fiore si è affermato tra i cantanti francesi più famosi ed è stato testimone di molti eventi importanti nella sua carriera. Pensiamo in particolare al suo ruolo da protagonista nel musical Notre-Dame de Paris, o ad alcuni duetti leggendari con i più grandi artisti.

Tuttavia, non dovremmo dimenticare l'Eurovision, poiché il marsigliese ha rappresentato la Francia durante l'edizione del 1993. Parlando a M6, ha raccontato la sua enorme paura del palcoscenico:

C'erano 290 milioni di persone che guardavano l'Eurovision in quel momento, e qualcuno ha avuto la brillante idea di raccontarmelo poco fa. Non credo di essermi mai sentito così male in vita mia!

Patrick Fury fu accolto come un eroe al suo ritorno in Corsica

La canzone scelta è stata “Mama Corsica”, evidente riferimento alla Corsica. E poi è entrato nel nuovo passaggio della vita di Frederic Lopez nella missione “Non gestito al campo” e nell’introduzione a “Sono tutti uguali” alcune volte al ritorno di suo figlio nella Competizione di aprile. Scena dal vivo del film:

Quando sono tornato in Corsica, l’aeroporto era pieno di gente. Suonarono allo stesso tempo i campanili della Corsica, e suonarono i campanili di tutti i villaggi. Era incredibile, all'improvviso sembrava il Re Leone!

È chiaramente un ricordo indimenticabile per qualcuno la cui madre è corsa e che ha sempre avuto un forte legame con l'Isola della Bellezza.

READ  Ritengo: "Volevo porre fine alla mia vita"

Una cosa è certa: la performance del cantante è un onore per le celebrità Corsica, e il quarto posto ottenuto non è altro che un usurpatore. Le prove sono qui sotto, insieme a un video di questa performance commovente e magistrale:

Pur non essendo in Corsica, Patrick Fiore è molto legato a questa regione, come testimoniano le numerose canzoni che le ha dedicato. Chiaramente, ricevere un titolo da un'intera nazione durante il suo ritorno nel 1993 costituisce uno dei momenti più forti della sua carriera. E ancora di più, per tutta la sua vita.