Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Putin durante una cerimonia al Cremlino: “Le sue scorte di armi stanno diminuendo”. “Kiev non ha futuro, noi sì”. Guerra in Ucraina

Putin durante una cerimonia al Cremlino: “Le sue scorte di armi stanno diminuendo”.  “Kiev non ha futuro, noi sì”.  Guerra in Ucraina

Questo discorso è stato pronunciato venerdì 8 dicembre durante la premiazione degli “Eroi della Russia”. Tuttavia, le foto sono state rilasciate solo domenica.

“Le nostre fabbriche della difesa lavorano in modo più efficiente”, ha detto il leader russo durante quella che potrebbe essere stata una discussione attentamente orchestrata. “La nostra industria sta crescendo. Stiamo producendo molto di più. So che le quantità non sono sempre sufficienti, ma le scorte di armi ucraine si stanno esaurendo. Non hanno una base propria. Quando ti manca questo elemento, non avrai né l’ideologia né l’altra”. , né industria, né denaro. Non hanno nulla di proprio, quindi non hanno futuro. Noi sì.

In un’altra intervista, Putin ha affermato che l’invasione russa dell’Ucraina non sarebbe mai avvenuta se non avessero iniziato a “distruggere ed espellere i russi dai territori che storicamente appartenevano alla Russia”. “Hanno detto che i russi non sono la popolazione indigena dell’Ucraina. Sei completamente pazzo? Oppure – come posso dirlo in modo che tutti capiscano – sei completamente sfacciato?”

Secondo il leader russo, il governo ucraino è composto interamente da “idioti” e “neo-nazisti”. “Questi sono affari. Sono pronti a fare qualsiasi cosa, pronti a lavorare con chiunque, se ciò può aiutarli a distruggere la Russia”.

READ  Questo albero famoso in tutto il mondo è stato "abbattuto deliberatamente"