Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Ucraina è in “pericolo mortale” senza aiuti esteri, avverte Olena Zelenska

Mercoledì 6 dicembre il Congresso degli Stati Uniti ha rifiutato di approvare un ampio pacchetto di aiuti multimiliardari per l’Ucraina.
Sabato la first lady ucraina Olena Zelenska ha avvertito che il suo Paese correrà un “pericolo mortale” da parte della Russia se non riceverà l’aiuto occidentale.

I suoi sermoni sono rari. Quindi quando parla mostra una certa urgenza. Ce n’è urgentemente bisogno, dopo il blocco di un enorme pacchetto di aiuti cruciali all’Ucraina da parte dell’opposizione repubblicana al Congresso. Negare nuovi aiuti a Kiev equivarrebbe a “Regalo di compleanno” Un’offerta a Vladimir Putin, dalla quale il presidente americano Joe Biden aveva messo in guardia dopo il rifiuto dei repubblicani. Il residente della Casa Bianca alla fine non è riuscito a convincere i senatori conservatori dell’importanza di consegnare al suo alleato una busta di oltre 60 miliardi di dollari (55 miliardi di euro).

“Fa male vedere questo.”

Una battuta d’arresto che probabilmente preoccuperà la first lady ucraina, Olena Zelenska. In un’intervista con BBCLa moglie del presidente Volodymyr Zelenskyj ha avvertito che gli ucraini stanno scappando “pericolo di morte” Se i paesi occidentali interrompessero il loro sostegno finanziario. “Abbiamo davvero bisogno di aiuto. Semplicemente non ne abbiamo mai abbastanza di questa situazione, perché se lo facciamo, moriremo.”Ha messo in guardia gli alleati di Kiev, le cui promesse di aiuti hanno raggiunto i livelli più bassi dal 2022. “E se il mondo è stanco, ci lasceranno morire.”

Per noi è una questione di vita

Olena Zelenska, First Lady dell’Ucraina

“Ci addolora molto vedere segnali che indicano che il desiderio emotivo di aiutare potrebbe svanire”.Olena Zelenska ha continuato a parlare di questo rallentamento “mortale”. “Per noi è una questione di vita. Quindi è doloroso da vedere.”

  • Leggi anche

    Leggi anche

    Decine di miliardi di dollari in aiuti all’Ucraina bloccati dal Congresso degli Stati Uniti, perché bloccati?

Nelle ultime settimane l’atteggiamento della comunità internazionale nei confronti dell’Ucraina è cambiato. Ciò indebolisce gravemente Kiev, che è tormentata nel vedere gli aiuti diminuire mentre le basi del conflitto non sono cambiate. Durante una visita a Washington questa settimana, il ministro degli Esteri britannico David Cameron si è riferito agli Stati Uniti come al paese “il re” Dalla coalizione occidentale che sostiene l’Ucraina contro la Russia. Caviglia traballante oggi.


Rial

READ  Nella direzione sbagliata in autostrada, un guidatore di 80 anni ha speronato una famiglia, uccidendone due e ferendone tre