EVIDENZA Politica Salerno

Provincia di Salerno: Canfora compone la squadra. Ora inizia lotta ai tagli

Il Presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora compone ed ufficializza la sua squadra. Dopo la nomina di Luca Cerretani, vicesindaco di Torchiara, a vicepresidente della Provincia, Canfora ha assegnato le deleghe ai componenti della nuovo consiglio provinciale.

Tra i riconfermati il sindaco di Padula Paolo Imparato e quello di Camerota, Carmelo Stanziola. Al primo cittadino valdianese, che nella scorsa consiliatura provinciale si occupava di viabilità, il presidente Canfora ha assegnato la delega per il settore trasporti. Al sindaco di Camerota, Stanziola è andata la delega per il settore urbanistica. Si occuperà di viabilità, invece, Antonio Rescigno, sindaco di Bracigliano.

Fatta la squadra ora c’è da lavorare su come far quadrare i conti e gestire i settori di competenza.

Canfora nei giorni scorsi aveva tracciato le linea delle criticità delle province italiane messe sempre più a dura prova dai continui tagli, dalla riduzione del personale e dalla impossibilità di chiudere i bilanci. “Ci chiedono la manutenzione di 2500 chilometri di strade e di 141 edifici scolastici – il commento di Canfora – sopprimendo le rimesse storiche e tagliandoci l’unica entrata provinciale Rca auto. Il fallimento delle province determinerà un effetto domino su scuole, strade, sanità. Aspetti negati già palesi. Saltate le province l’immenso patrimonio chi lo curerà? Il quesito non è amministrativo, ma economico».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi