Novembre 27, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Problemi di salute: il ministro Nadine Girault era assente almeno fino a gennaio

Con problemi di salute, ho appreso che il ministro delle relazioni internazionali e dell’immigrazione Nadine Girault non tornerà al suo posto almeno fino a gennaio. Giornale quotidiano.

• Leggi anche: Il ministro Marguerite Blaise si prende una pausa su suggerimento di François Legault

Secondo le nostre informazioni, Nadine Girol sarà assente per diverse settimane. Al governo non ci aspettiamo di rivederla prima delle vacanze a causa di una serie di cure che l’hanno notevolmente indebolita.

Al momento non è stata fissata una data per il suo ritorno in servizio, ma la situazione sarà rivalutata all’inizio del 2022.

Nel frattempo, il vice primo ministro Genevieve Gilbolt continuerà ad occuparsi di questioni che riguardano le relazioni internazionali e la Francofonia. Da parte sua, il ministro del Lavoro Jean Boulet continuerà a ricoprire la carica di viceministro dell’immigrazione e della Francia.

Sono trascorse diverse settimane da quando i miei due CAQ hanno ereditato i file da Nadine Girault. Quest’ultimo doveva essere assente alla fine dell’estate a causa di mal di schiena. A ottobre, la deputata del collegio elettorale di Bertrand ha subito un “intervento medico minore” su raccomandazione del suo medico.

Nell’estate del 2019, a Nadine Girol è stato diagnosticato un cancro ai polmoni, una malattia che l’ha costretta a prendersi qualche settimana di pausa.

Guarda anche

READ  Fibra in vendita a 14,99€ al mese da Sosh