Cava de' Tirreni EVIDENZA

Premio Com&Te: il 27 settembre la cerimonia di premiazione

cerimonia

Venerdì 27 settembre a Cava de’ Tirreni si terrà la cerimonia di premiazione del Premio Comunicazione & Territorio “Com&Te”

Si terrà venerdì 27 settembre a Cava de’ Tirreni la cerimonia di premiazione del Premio “Com&Te”, organizzato dall’associazione Comunicazione & Territorio. Oltre al premio “Com&Te” sarà l’occasione per consegnare il Premio speciale Com&Te “Giancarlo Siani”, il Premio Com&Te alla Cultura e il Premio Com&Te di giornalismo “Peppino Muoio”.

L’evento conclusivo si terrà presso l’Aula Magna Liceo Classico “Galdi” dell’Istituto Istruzione Superiore “De Filippis – Galdi” di Cava de’ Tirreni, dalle ore 10:30.

I salotti letterari, con gli autori di alcune delle più interessanti novità del panorama editoriale nazionale, della XIII edizione del Premio e Rassegna letteraria Com&Te Comunicazione, giornalismo e dintorni, sono giunti all’appuntamento conclusivo con il conferimento agli autori vincitori, i cui nominativi saranno svelati nel corso della cerimonia, del Premio Com&Te e del Premio speciale Com&Te “Giancarlo Siani”. Quest’ultimo si fregia della targa in bronzo espressamente assegnata dal presidente della Camera dei Deputati on. Roberto Fico.

Il Premio Com&Te alla Cultura per questa edizione è stato assegnato al direttore del MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Paolo Giulierini, che lo riceverà dalle mani del presidente del Consorzio Farmaceutico Intercomunale, Andrea Inserra, nonché la medaglia di bronzo del Senato della Repubblica.

Il Premio Com&Te di giornalismo “Peppino Muoio” alla carriera sarà conferito al direttore del quotidiano nazionale de La Notizia Gaetano Pedullà, e quello under 35 alla giornalista corrispondente de La Città di Salerno, Mariateresa Conte.

A conclusione della cerimonia ci sarà, in presenza dei familiari, lo scoprimento della targa di intitolazione dell’aula di percussioni del Liceo musicale “Galdi” in ricordo della figura dell’artista e musicista Eduardo Migliaccio, in arte Farfariello.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi