Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Potrebbe essere stato lì per diverse settimane.

Potrebbe essere stato lì per diverse settimane.

“Nessuna connessione può essere stabilita tra questi fatti e le indagini in corso sulla scomparsa di due ottuagenari avvenuta a gennaio”, ha detto Laurent Domaine, il procuratore di La Longueville, il cui telefono era nella città di La Longueville poco prima della sua morte. Avesnes-sur-Helpe in un comunicato stampa.

Il cadavere è stato ritrovato nel tardo pomeriggio di sabato da un pescatore, che ha avvertito i gendarmi, si precisa nel comunicato.

“Secondo i primi risultati, è stato rilevato che il cadavere che è stato trovato potrebbe essere lì da diverse settimane”, ha detto in dettaglio il pubblico ministero. Le cause della morte sono ancora sconosciute e “nessun filo è stato ancora escluso”.

“L’esame dei denti del defunto, come i primi effetti personali rinvenuti sul posto, suggeriscono invece la presenza di un individuo giovane e di sesso maschile, senza che ciò sia possibile ma a questo punto possa essere confermato con certezza”, ha osservato anche il sig. Dominio.

Ha aggiunto: “Un’autopsia sarà condotta, oltre a varie analisi scientifiche, all’inizio della settimana”.

È stata aperta un’indagine sulle cause della morte, affidata al dipartimento di ricerca della gendarmeria di Lille e alla brigata regionale di Bavay.

READ  il Cremlino conferma il debutto di un retrait militaire planifié