Attualità

Piste ciclabili: 137 milioni di euro in arrivo per i Comuni

Portrait of happy family riding on bicycles at leisure

Gli interventi dovranno essere realizzati entro il 10 agosto 2022

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto proposto dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, che assegna 137,2 milioni di euro agli enti locali.

Nel dettaglio: 51,4 per il 2020 e 85,8 per il 2021, sono riservati alle città metropolitane (30%), ai Comuni capoluogo di città metropolitana (40%), ai Comuni capoluogo di Regione o di provincia con popolazione inferiore a 50 mila abitanti (3%), a quelli con popolazione superiore ai 50.000 abitanti (27%) e a quelli sedi di università (4,2 milioni).

I fondi serviranno alla progettazione e alla realizzazione di ciclovie urbane, ciclostazioni e altri interventi per la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina.

In merito alla tempistica, il finanziamento pone come orizzonte, entro 15 giorni dalla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta ufficiale, quindi il 25 ottobre 2020.

I Comuni dovranno poi chiedere al ministero dei Trasporti l’assegnazione delle risorse previste dall’allegato al provvedimento. Inoltre gli interventi dovranno essere realizzati entro 22 mesi dalla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta ufficiale, quindi entro il 10 agosto 2022. Ed entro due mesi dalla realizzazione e comunque entro il 10 ottobre 2022, dovranno inviare al ministero dei Trasporti la rendicontazione relativa all’intervento finanziato. Il mancato adempimento comporterà la revoca del finanziamento.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi