Agosto 8, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pfizer acquisisce Arena Pharmaceutical Lab per $ 6,7 miliardi | globalismo

Pfizer Inc. ha annunciato lunedì l’acquisizione di Arena Pharmaceuticals, che sviluppa diversi trattamenti contro le malattie autoimmuni infiammatorie, per 6,7 miliardi di dollari.




Fondata nel 1997 e con sede a San Diego (California), Arena è diventata pubblica nel 2000. È specializzata nello sviluppo di farmaci e le sue entrate variano ampiamente.

Ha generato solo una cifra di vendita di $ 306.000 nel 2020 (una perdita di $ 404 milioni), rispetto a $ 806 milioni dell’anno precedente grazie alla vendita dei diritti di un farmaco contro l’ipertensione arteriosa polmonare presso United Therapeutics.

Il laboratorio si sta attualmente affidando al trattamento della colite ulcerosa, una malattia infiammatoria cronica dell’intestino crasso e del retto, in studi clinici di fase III, l’ultimo prima che venga presentata una domanda di autorizzazione all’immissione in commercio.

Arena si prepara anche alla Fase 3 (che mette a confronto l’efficacia del trattamento con i farmaci già in commercio) della cura della dermatite atopica, detta anche eczema atopico, una malattia infiammatoria cronica della pelle.

Pfizer è anche interessata all’etrasimod, un farmaco orale che cura diverse malattie autoimmuni infiammatorie.

“Abbiamo in programma di accelerare lo sviluppo di etrasimod” stanziando risorse aggiuntive per questo trattamento, ha affermato Mike Gladstone, capo del reparto infiammazione e immunologia di Pfizer.

Tale acquisizione, finanziata interamente in contanti, è ancora soggetta all’approvazione delle autorità di regolamentazione.

Leggi anche

Vaccino Pfizer/BioNTech ‘efficace’ dopo tre dosi contro Omicron, ma nuova formula adattata entro marzo

Pillole, spray, gomme, queste sono altre potenziali cure contro il COVID-19