Agosto 8, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tre belgi inventano ‘Slide’, due schermi scorrevoli attaccati a un laptop: i loro partner cinesi vogliono rubargli il concept

A Gerpinnes, un’azienda tecnologica introduce uno strumento innovativo per computer: un doppio monitor che si aggiunge al monitor esistente. I datori di lavoro hanno trascorso 18 mesi impedendo ai loro partner cinesi di rubare il loro concetto. Oggi hanno preordini di oltre 10 milioni di euro.

Due schermi scorrevoli attaccati al mio laptop per lavorare in coppia o tre, devi pensarci! Sono stati i primi al mondo ad avere questa idea. “L’idea è nata da Thomas, il mio compagno che, durante la sessione di lavoro, ha sentito la necessità di più spazio per comunicare sui suoi schermi”, spiega Laurent Wehrey, amministratore delegato di Portabl.

Le prime copie di “Slide” sono state appena consegnate all’estero. Il culmine di un viaggio pieno di insidie.

Nessuno dei tre uomini era un ingegnere, ricercano e si addestrano privatamente su Internet. Devono anche affrontare la concorrenza con una causa negli Stati Uniti e depositare tre brevetti per tre invenzioni. “Siamo i primi al mondo ad avere questa soluzione per poter aggiungere due schermi a qualsiasi laptop di qualsiasi marca, sia esso Mac o Windows. Il secondo è che siamo i primi al mondo ad alimentare l’alimentatore e dati tramite un unico cavo USB. E il terzo è che siamo i primi a gestire la fornitura mondiale di schermi scorrevoli senza rompere l’immagine”.Continua il Direttore Generale di “Portabl”.

Dopo 6 anni, la “slitta” è stata prodotta in serie in Cina. La produzione ha rallentato a causa di una carenza globale di ingredienti. prezzo di vendita? 600 euro. La startup Gerpinnes ha totalizzato 10 milioni di dollari in preordini.