Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Peter Timmermans (FEB) lancia l’allarme sulle riforme fiscali: “Lo tsunami delle paure sta arrivando sulla terraferma” – Business AM

Peter Timmermans (FEB) lancia l’allarme sulle riforme fiscali: “Lo tsunami delle paure sta arrivando sulla terraferma” – Business AM












La Federazione delle imprese belghe (FEB) lancia l’allarme. Le imprese risentiranno troppo delle riforme fiscali proposte dal ministro delle Finanze, Vincent van Petegem (CD&V). Il direttore generale di FEB, Peter Timmermans, ha parlato con Business AM delle potenziali insidie ​​delle riparazioni.

di base : la Federazione delle imprese belghe (FEB) chiede un primo passo nelle riforme fiscali in cui contano sia la competitività che il potere d’acquisto. Per le fonti di finanziamento come l’imposta sul valore aggiunto e le accise, la FEB vuole eliminare la concorrenza sleale. Vedete la perdita di competitività come un problema urgente.

  • Peter Timmermann dice: C’è stato uno tsunami. Oggi, questo tsunami si sta avvicinando all’approdo. Vediamo i venture capitalist combattere contro le proposte. Attenzione, dicono, vedremo startup e così via Il crollo del capitalismo. »
    • “Vogliamo prevenire o ridurre alcuni strumenti della moderna politica delle risorse umane nelle aziende. Si parla anche di una regola dell’80% per le pensioni integrative, mentre le parti sociali hanno recentemente chiesto un congelamento finanziario e sociale. Quindi vediamo una serie di fattori preoccupanti .
  • “Abbiamo accumulato Handicap del 5% del costo salariale. La differenza tra il costo dei salari e il reddito netto delle persone è molto ampia. Secondo dati recenti dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, più della metà dello stipendio va allo Stato. »
    • La sua soluzione: “Possiamo lavorare su due fattori: Ridurre la spesa pubblica o aumentare il reddito netto. L’azione deve essere intrapresa da entrambe le parti. »
  • I nostri membri evidenziano un numero di i potenziali rischi. Possono decidere di investire all’estero o rimandare gli investimenti qui. Il problema più grande oggi è Perdita di competitività delle aziende”, conferma Peter Timmermans.
    • La Banca nazionale ha appena dimostrato che il potere d’acquisto è rimasto stabile nell’ultimo anno o addirittura è leggermente aumentato. Conclude che la competitività, che guida la creazione di posti di lavoro e le esportazioni, è sotto pressione”.
READ  La "super bolla" scoppia all'orizzonte, avverte questo leggendario investitore di Investing.com

(SR)