Febbraio 28, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Perché il 2024 sarà (ancora) ricco e freddo?

Perché il 2024 sarà (ancora) ricco e freddo?
  • Nessun essere umano si avvicinerà alla Luna nel 2024, ma i robot faranno il lavoro e molte altre avventure spaziali attendono i curiosi e gli appassionati.
  • Dalla partenza dell'Inquisitrice Era all'esperienza di una nuova eclissi solare totale, ecco un riepilogo degli eventi stellati che segneranno quest'anno.
  • In Francia, il 2024 vedrà – speriamo – il primo decollo del razzo altamente strategico Ariane 6 da Kourou.

Potresti anche sbarazzarti immediatamente delle cattive notizie. Là La NASA si è occupata del raffreddamento dell'atmosfera dopo Capodanno con l'annuncio che, no, nessun astronauta tornerà vicino alla luna quest'anno, nel 2024. Dovremo aspettare fino alla fine del 2025 per vedere una missione Artemis 2 con equipaggio in orbita attorno alla stella notturna, e forse 2026 per vedere un piede umano lì. Non è previsto nemmeno il decollo per il primo rover franco-tedesco idfix. Il lancio era previsto a settembre verso Marte (in particolare la sua luna Phobos), nella missione giapponese Mars Moons Exploration (MMX). Ma l’agenzia spaziale giapponese ha appena rinviato questo volo, in grado di riportare campioni, al 2026.

Ma questi ritardi nel decollo non impediranno l’anno spazio L’anno 2024 sarà speciale, pieno di emozioni e promesse di esplorazione ed eccitazione. 20 minuti Ti aiuta a spuntare i momenti in cui hai bisogno di mettere la testa tra le stelle

19 gennaio: a causa della scarsità di esseri umani, i robot andranno sulla Luna

Mentre gli esseri umani aspettano, sono i robot che “svolgeranno il ruolo di esploratori sulla Luna, dove continua lo slancio”, conferma Olivier Sange, capo del dipartimento di notizie spaziali del centro. Città spaziale Da Tolosa. Il 19 gennaio lo specialista incontrerà la missione giapponese SLIM (Intelligent Lunar Exploration Lander), che a suo avviso è stata “ingiustamente trascurata”. “A causa del ritardo di trasmissione di un secondo, è impossibile controllare l'allunaggio da remoto”, spiega. O atterriamo come Apollo, anche se ciò significa incontrare un ostacolo, oppure utilizziamo altre tecniche. Per SLIM, i giapponesi testeranno per la prima volta un processo integrato di “riconoscimento facciale applicato al suolo lunare”, in grado di identificare crateri o rocce ed evitarli all'ultimo momento.

READ  des scientifiques traduisent les ondes cérébrales d'un homme paralysé en mots

Normalmente, a maggio, i cinesi – che hanno annunciato un volo con equipaggio per il 2029 – devono compiere un’altra impresa lunare con la missione Chang’e 6. Devono riportare per la prima volta campioni dall’altra parte della Terra. Permettiamo anche, non siamo sciovinisti, l'uso dello strumento francese DORN per misurare le emissioni di radon.

8 aprile: eclissi solare totale

Vuoi un momento mistico o magico? C'è ancora tempo per acquistare i biglietti per il Texas, il Messico settentrionale o anche il Canada orientale, che sono luoghi privilegiati per osservare l'eclissi solare totale dell'8 aprile. Gli specialisti si aspettano una completa occultazione del sole dalla luna, che può durare fino a 4 minuti.

Mentre la prossima eclissi totale, quella del 12 agosto 2026, sarà davvero impressionante solo se vista dalla Siberia o dal Polo Nord, l’eclissi di quest’anno – il 15 del 21° secolo – promette un’importante copertura mediatica. “Siamo in un'area geografica molto popolata con forti possibilità di movimenti di popolazione, quindi l'eclissi sarà monitorata da vicino”, prevede Olivier Sange. La NASA ha intenzione di fare molto nel campo della promozione dell'astronomia, anche solo per abbattere alcuni “cercatori della Terra”.

Dal 15 giugno: lancio strategico di Ariane 6

Space Europe, che ha lanciato solo tre razzi nel 2023 rispetto ai 107 razzi nello spazioElon Musk, trattiene il fiato in attesa di riconquistare un accesso indipendente allo spazio per lanciare i suoi satelliti aziendali e commerciali. Tutto dipende dal volo inaugurale del lanciatore Ariane 6, che è ormai in ritardo di quattro anni. L'Agenzia spaziale europea (ESA) ha attualmente annunciato che il decollo da Kourou avrà luogo dal 15 giugno al 31 luglio.

READ  Bagnac sur Selye. Divisione, Tracce, Sanità nell'Elenco del Consiglio Comunale

Ottobre: ​​L'indagine Hera torna sulla “scena del crimine”

Forse un giorno la sopravvivenza dell'umanità dipenderà dal successo della missione del “Soldato” Hera. Il lancio della sonda dell'Agenzia spaziale europea è previsto in ottobre verso il piccolo asteroide Demorphos. Una vecchia conoscenza ormai, perché è stato lui a farsi sparare il 26 settembre 2022, in stile Bruce Willis Il disastroattraverso la missione DART della NASA.

Questo test, effettuato per vedere se un giorno fosse possibile deviare un corpo celeste che minacciava la Terra, ha avuto successo: su Demorphos si è formato un cratere del diametro di 17 metri, e la sua orbita è stata modificata attorno all'asteroide – il più grande – Didymos. Hera ha il compito di “ritornare sul luogo del crimine” per raccogliere maggiori dati sulle conseguenze della collisione per rafforzare il nostro sistema di difesa planetario.