Febbraio 27, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Per il fotovoltaico il 2023 è stato un anno record mentre il 2024 si preannuncia un anno da incubo: perché?

Per il fotovoltaico il 2023 è stato un anno record mentre il 2024 si preannuncia un anno da incubo: perché?

In Vallonia, dal 1° gennaio, le persone che hanno installato pannelli fotovoltaici non possono più beneficiare del cosiddetto sistema “contatore di circolazione inversa”. Non ci sono ancora dati ufficiali, ma gli installatori segnalano un calo vertiginoso degli ordini dall'inizio dell'anno. Ma il settore vuole essere rassicurato: con il calo della domanda diminuirà anche il prezzo dei pannelli fotovoltaici.

Per Logan, installatore di pannelli fotovoltaici, il 2023 è stato l'anno dei record… Ma dal 1° gennaio l'attività ha cominciato a rallentare: d'ora in poi saranno soprattutto le aziende, non i privati, a riempire il portafoglio ordini.

L'anno scorso ne avevamo 3.000 al mese, quest'anno stanno diminuendo drasticamente“, spiega Logan, installatore di pannelli fotovoltaici. Nel 2023, l'installatore di Hennuyer ha prodotto circa 500 preventivi al mese. Nel 2024, questo volume potrebbe ridursi a un centinaio di ordini al mese a causa del cambiamento delle regole avvenuto il 1° gennaio.

La gente si è precipitata ai comitati pensando che nel 2024 non sarebbe stato così interessante“, sottolinea Christophe Colin, contabile e direttore delle risorse umane presso CB Energy.Di conseguenza, l'anno scorso abbiamo ricevuto molti ordini“.

Scadenza

Didier ha installato rapidamente 36 pannelli sul tetto della sua casa prima della scadenza del 31 dicembre 2023. Potrà così beneficiare del sistema di contatore reversibile fino al 2030.

READ  I televisori OLED sono in serio pericolo. Anche i più grandi esperti non si aspettavano un calo così significativo delle vendite di questi prodotti di fascia alta

È carino quando è capovolto, quindi è un risparmio“, rileva il proprietario dei pannelli fotovoltaici.”Il cittadino dice a se stesso che la questione non è più interessante, perché il timer non va più all'indietro. Devi dimenticarlo e pensare sempre che sia interessante“, ha osservato Christophe Collin.

È interessante notare che a condizione che l'energia venga utilizzata il più possibile al momento della sua produzione. Secondo le aziende che operano nel settore, l'installazione diventa redditizia dopo sei anni, anche con il nuovo sistema, perché il prezzo dei pannelli tende a scendere.